The Art of Hard Rock

Art Hard Rock
L'arte che celebra i 40 anni di Hard Rock.

Art Hard RockRoma, Chiostro del Bramante, 22 Settembre 2011

Musica e arte spesso si intrecciano, mescolando note e colori in un unico capolavoro. E’ quello che deve essere accaduto ad alcune delle più famose Rock Star che, tra un tour e un disco, hanno lasciato che la creatività e l’eclettismo del loro talento, si tingesse di china, tempere e matita.

La mostra “The Art Of Hard Rock”, allestita presso il suggestivo Chiostro del Bramante (a due passi da Piazza Navona) è l’occasione giusta per vedere questi piccoli capolavori con disegni, schizzi, quadri, caricature e maschere donati dalle Star al celeberrimo locale Hard Rock, che celebra così i 40 anni della sua attività.

Per la prima volta riunite in mostra, le opere suscitano subito curiosità nel visitatore nel scoprire chi le ha realizzate è davvero sorprendente.

Se vi viene in mente il nome di un artista che ha lasciato traccia nella storia della musica mondiale, sicuramente troverete anche la sua opera.

Art Hard RockDa Paul Stanley (cantante e chitarrista dei Kiss, il quale ha debuttato come pittore nel 2005) a Jim Morrison (leader dei Doors, destinato dalla famiglia alla carriera militare, ma ben presto dedito alla musica e all’arte) dal batterista dei Beatles Ringo Starr (con la sua collezione di Star, con uno stile pop art) ai ritratti di John Entwistle (bassista dei The Who) dal pinguino di John Lennon, all’autoritratto semplice ma immediato (seppur non si veda il viso) di Michael Jackson.

Ma tanti altri artisti si sono cimentati nell’arte pittorica, sono ben 40 le opere esposte, in un salottino del Chiostro del Bramante, dove si può allegramente sorseggiare un caffè o semplicemente risposarsi in compagnia di queste fantasiose opere.

Tra le opere anche un quadro di Andy dei “Bluvertigo”, opera che sarà donata per sostenere la campagna “Adotta un banco” per l’acquisto di arredi scolastici di alcune scuole del Municipio Roma Centro Storico.

Art Hard RockUna collezione che fa invidia ai collezionisti più incalliti, tutta da vedere, con magari in sottofondo proprio il vostro disco preferito.

La mostra è visionabile fino al 26 Ottobre 2011.

Tags from the story
Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *