Ted

Ted
Un orsetto per amico.

Ted USCITA CINEMA: 04/10/2012
GENERE: Commedia
REGIA: Seth MacFarlane
SCENEGGIATURA: Seth MacFarlane, Alec Sulkin, Wellesley Wild
ATTORI:
Mila Kunis, Mark Wahlberg, Patrick Warburton, Laura Vandervoort, Seth MacFarlane, Joel McHale, Giovanni Ribisi, Jessica Stroup, Melissa Ordway, Aedin Mincks
FOTOGRAFIA: Michael Barrett
MONTAGGIO: Jeff Freeman
MUSICHE: Walter Murphy
PRODUZIONE: Media Rights Capital, Stuber Productions, Universal Pictures
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
PAESE: USA 2012
DURATA: 106 Min
FORMATO: Colore

John Bennet è un bambino molto sensibile, che non riesce ad integrarsi con i suoi coetanei. Tutto ciò che desidera John è quello di avere un amico, con cui giocare e divertirsi, per il resto della vita.

Il suo desiderio viene esaudito la notte di Natale, quando i suoi genitori decidono di regalargli Ted, un orsetto morbido e tenero, che prende vita e diviene il suo compagno di giochi inseparabile.

Trascorrono gli anni e sia John che Ted sono “cresciuti”, per lo meno di età. John ha un lavoro, degli amici e una bellissima fidanzata. Ted vive assieme alla coppia e tutto sembra filare per il meglio, ma Lori (la fidanzata di John) un giorno decide che è giunto il momento di crescere e mettere su famiglia.
Ted allora si cerca un lavoro, una casa e cerca di vivere per conto proprio, ma continua di nascosto a vedere il suo migliore amico John.

Difatti John ce la mette tutta per poter essere all’altezza delle aspettative della sua fidanzata ma Ted, con la sua verve e il suo modo di fare, lo coinvolge nelle sue avventure, ma che non hanno nulla a che fare con macchinine e soldatini. Ted beve birra, fuma spinelli, ama le donne ed il gioco d’azzardo ed adora organizzare folli party notturni.

John non vuole crescere e non riesce a “liberarsi” di Ted, fin quando la sua fidanzata non lo lascia, delusa dal suo comportamento.

John è disperato e litiga con Ted, anzi, i due se le danno di santa ragione, separandosi quasi in modo definitivo.

John tornerà in soccorso di Ted quando l’orsetto finirà in guai seri, per un finale tutto da vedere.
Il film, vietato ai minori di 14 anni, è divertente e mette in evidenza sia il lato fanciullesco di alcuni uomini che non si decidono a crescere ed a prendersi le proprie responsabilità e contemporaneamente fa un po’ il verso al più famoso Teddy che tanto è adorato (e da alcuni altrettanto odiato) negli Stati Uniti.

Un film da vedere per una serata scacciapensieri, ma non aspettatevi note romantiche. Ted è un tipo irriverente e scorretto, che adora divertirsi, quasi fino allo stremo.

Le risate a crepapelle sono assicurate per chi ama questo genere di comicità.

 

Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *