NEL BENE, NEL MALE E NEL COSI’ COSI’ di la Sora Cesira

 

Titolo: nel bene, nel male e nel così così

Autore: la Sora Cesira

Editore: Mondadori

Pagine: 197

Trama: Diventata famosa con il video “The Arcore’s nights” che ha registrato più di due milioni di visualizzazioni nei soli primi due giorni in rete, la Sora Cesira oggi è una vera e propria divinità del web. I suoi video sono attesissimi e fanno notizia ormai anche sui quotidiani. Il suo blog è un vero culto. Chi si nasconda dietro alla Sora Cesira – casalinga sovrappeso, tifosa della Lazio, sposata con Plinio, romanista incallito, e madre di due ragazzi meravigliosi: Fausto Kevin e Jolanda Sue Ellen – nessuno lo sa e forse poco importa. Quel che conta è che la sua visione dell’Italia, della politica ma anche delle nostre manie e abitudini, colga sempre nel segno e ci faccia divertire, consapevoli che stiamo ridendo di noi. Questo libro raccoglie tutto il meglio della Sora Cesira. E quindi tutto il meglio di noi italiani che facciamo la spesa al discount, dove l’acqua minerale è in damigiane da Oktoberfest, tentiamo di dimagrire facendo spinning per poi, dopo aver rischiato l’infarto, passare al “Ponzio Pilates, che dicono manco fa sudare”, e compriamo solo gialli svedesi che poi usiamo come fermaporte.

L’autrice delle rivisitazioni musicali più cliccate sul web esordisce in libreria con la sua opera prima che sprizza umorismo da ogni pagina, o se volete da ogni pixel per l’edizione in formato ebook. Libro decisamente divertente e realistico, anche se a volte forse un po’ troppo sopra le righe.

Non credo o per lo meno voglio sperare, che in buona parte delle famiglie italiane ci sia un capofamiglia con tutte le caratteristiche di Plinio, magari qualcuna si, ma non tutte insieme, non sarebbe nemmeno umano, e mi sembra anche improbabile (ma non del tutto impossibile) dare ai figli nomi come Fausto Kevin e Jolanda Sue Ellen, ma nei libri si sa “ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale” per cui tanto vale calcare un po’ la mano.

Gli aneddoti raccontati nel libro sono veramente esilaranti e ci raccontano (in chiave piuttosto comica) lo spaccato di uno dei tanti quartieri di Roma, a volte in modo decisamente grottesco e caricaturale.

Lo stile di scrittura è fluido e coinvolgente e per niente artefatto, e le descrizioni sono quasi fotografie delle situazioni raccontate, in alcuni casi sembrano veramente tangibili.

Bellissime le disavventure della protagonista fagocitata da un camerino vittima della prova costume in vista delle vacanze estive, in cui haimè alcune di noi (e non faccio nomi ne cognomi) ci si ritrova; decisamente divertenti anche le prove tecniche di dieta per ingannare inutilmente lo stomaco e costringere il fisico a divorare i propri grassi come da dettami della dieta Dukan.

E che dire dei sospetti della Sora Cesira su come siano stati concepiti i suoi figli (lei dice per gemmazione, mhà) visto che la prima notte di nozze gli sposini l’hanno passata guardando profondo rosso e spaventandosi a morte?

Tutto questo e molto di più è “nel bene nel male e nel così così”, auguro a tutti una rilassante ed esilarante lettura.

 

Written By

Segni particolari: Informatica di lungo corso, cittadina di internet, residente del web. Nasce assistente al software nei primi anni 90, poi cresce come programmatore di vari linguaggi (c, cobol, Visual Basic, sql, pl1 ecc.) evolve come analista programmatore ma poi cambia rotta, ma non troppo, ricoprendo il ruolo di recruiter (di figure informatiche ovviamente, ma non solo) poi di responsabile del personale e infine di direttore del personale di una nota testata giornalistica politico/economica. Ma non si ferma qui; quasi per caso intraprende con successo la carriera di docente informatico presso importanti aziende e clienti istituzionali nel lontano 2002 e scopre di amare non solo la cattedra ma anche i fogli di calcolo e i database relazionali di cui in breve tempo ne diventa cintura nera. Consegue la certificazione ECDL e l'abilitazione di esaminatore AICA, ed esercita anche come esaminatore ecdl dal 2004. Attualmente la docenza è la sua vita, le da molte soddisfazioni a livello professionale . Materie insegnate: pacchetto office a tutti i livelli, gestione della segreteria, d.lvo 81/2008 (salute e sicurezza). insomma, informatica di lungo corso, amante dei libri dei viaggi degli animali e della birra; attualmente docente transumante con la speranza forse utopica di trovare un pascolo fisso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *