Più libri Più liberi

Più Libri Più Liberi
La fiera della piccola e media editoria.

Più Libri Più LiberiTempio di Adriano, 20 Novembre 2012, Roma

Come da tradizione ormai nel panorama culturale della Capitale, torna “Più Libri, Più Liberi”, la fiera della piccola e media editoria che tanto piace ai romani, ma non solo.

La XI Edizione di “Più Libri, Più Liberi”, presentata presso lo splendido Tempio di Adriano in Piazza di Pietra a Roma, torna con un ricco programma culturale, con 400 espositori, 60mila titoli, 280 appuntamenti in fiera e per la prima volta nella storia della manifestazione attraverso la programmazione off di “Più libri, Più Luoghi” vede protagoniste 140 iniziative distribuite in 50 luoghi della città di Roma, al di fuori della consueta sede del Palazzo dei Congressi dell’Eur.

Una manifestazione quindi che intende abbracciare l’intera città, ma che al contempo lascia il punto di riferimento nell’ormai abituale sede del Palazzo dei Congressi.

Promossa e organizzata dall’Associazione Italiana Editori la fiera conferma il ruolo di esploratrice dell’altra editoria italiana, quella che si muove fuori dai grandi gruppi, che trova la sua forza nell’indipendenza culturale ed economica delle proprie scelte, ricoprendo un ruolo da protagonista nel coprire le innumerevoli forme della scrittura. In linea con lo spirito inclusivo dello slogan di questa edizione, ovvero “Anche questo è un libro!”.

Tra gli eventi e gli ospiti di questa edizione troviamo il veterano del giornalismo investigativo Günther Wallraff, il testimone della crisi greca Christos Ikonomou e le nuove voci della narrativa di origine africana, ovvero Moussa Konaté, José Eduardo Agualusa e Yvan Sagnet.

Tra gli autori contemporanei ed innovativi della produzione italiana saranno presenti per la narrativa Andrea Camilleri, Massimo Carlotto, Marcello Fois, Marco Malvaldi e Dacia Maraini, per la saggistica saranno presenti Giorgio Agamben, Alfonso Berardinelli e Luciano Canfora, mentre per la nona arte saranno presenti Lorenzo Mattotti e Zerocalcare.

Attraverso la musica ed i loro testi, saranno presenti Vasco Brondi, Pierpaolo Capovilla e Federico Fiumani, mentre per l’arte cinematografica troveremo Nanni Moretti e Steve Della Casa.

Importantissima la presenza del Procuratore Nazionale Antimafia Pietro Grasso che terrà un incontro sul tema delle mafie.

Questi e tanti altri ospiti che comporranno gli eventi della manifestazione, tra multimedialità, poesia, convegni e tavole rotonde sull’editoria, con il ciclo dei “Lettori, scrittori ed editori”, tentando di trovare nuove idee per uscire dalla crisi, così come gli appuntamenti professionali “Dentro la tempesta perfetta”, per guardare al futuro ove saranno presentati i dati Nielsen.

Una attenzione particolare anche ai futuri lettori di domani, con “Più libri più grandi”, realizzato in collaborazione con le Biblioteche di Roma e dedicato agli studenti di elementari, medie e superiori, con laboratori e letture dedicati ai piccoli lettori.

Uno degli eventi in programma è l’incontro con Gud, l’autore di “La vita segreta dei giocattoli”, con un laboratorio sul piano del racconto e del disegno.

Inoltre “Più libri più liberi” entra nelle università romane con una serie di seminari con l’iniziativa “Più libri più idee”, volti all’esplorazione dei nuovi orizzonti dell’editoria, organizzati in collaborazione con le università romane La Sapienza, Tor Vergata, Luiss, con l’Istituto Europeo di Design e con l’Università degli Studi dell’Aquila.

Tantissimi quindi gli eventi ed i libri protagonisti di questa Undicesima fiera dell’editoria che si terrà dal 6 al 9 Dicembre 2012, presso il Palazzo dei Congressi, sito nel quartiere Eur di Roma.

Per il programma completo, vi invitiamo a consultare il sito www.plpl.it.

Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *