Dottori Futurista

Dottori Futurista
Sei opere "riscoperte" degli anni romani.

Dottori FuturistaGalleria d’Arte Moderna di Roma Capitale, 6 Dicembre 2012, Roma

La Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale, sita in via Francesco Crispi, ospita dal 7 Dicembre al 20 Gennaio 2013 la mostra “Dottori Futurista. Sei opere “riscoperte” degli anni romani”.

Le sei opere esposte all’interno di questa nuova galleria romana sono opere inedite e “riscoperte” del maestro dell’Aeropittura Gerardo Dottori, realizzate durante la sua permanenza a Roma.

Le opere esposte sono “Motociclista”, “La Corsa”, “Bozzetto per la decorazione dell’Idroscalo di Ostia”, “Incendio nella Città” e “Famiglia Marinetti”. A queste si aggiunge inoltre “La Natività”, opera che fa parte della collezione della galleria capitolina.

L’opera “Incendio in città”, realizzata negli anni ’20 del secolo scorso, è stata inedita fino al suo recente ritrovamento. Mentre l’opera il “Motociclista”, del 1914, dedicato a Marinetti, rappresenta la prova per eccellenza della partecipazione di Dottori alla prima stagione futurista.

Dottori FuturistaLa corsa” invece, è un’opera che faceva parte del “Trittico della Velocità”, che però l’autore ha deciso successivamente di sostituire con un’altra versione. Il “Bozzetto per la decorazione dell’Idroscalo di Ostia” è realizzato con la tecnica dell’idromatita e ritrovato in un deposito in Francia, assieme ad altri capolavori futuristi.

L’opera che più rappresenta il Futurismo e il rapporto tra Dottori e Marinetti è la tela “Famiglia Marinetti”, unico ritratto del genere, rubato da una delle abitazioni della figlia di Marinetti, ritrovato qualche anno più tardi in Umbria, restaurato.

Dottori FuturistaOpere sensazionali e storiche, di una corrente artistica fortemente creativa, ove i colori “esplodono” in forme quasi astratte, di grande effetto visivo.

La mostra è inoltre corredata di documenti originali dell’epoca, con lettere, immagini fotografiche, riviste, cataloghi e giornali.

Gerardo Dottori è stato il personaggio centrale della seconda stagione futurista a Roma, accanto a Filippo Tommaso Marinetti.

La mostra si può visitare fino al 20 Gennaio 2013.

Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *