La due giorni del Mediterraneo

La 2 Giorni del Mediterraneo
Il Maestro Ennio Morricone ospite d'onore.

La 2 Giorni del MediterraneoRoma, Domus Mariae Palazzo Carpegna, 13 Giugno 2013

Presentata presso la bellissima e storica Domus Mariae Palazzo Carpegna, la conferenza stampa dell’evento “La due giorni del Mediterraneo”, alla sua seconda edizione, alla presenza del Presidente dell’Autorità Portuale Pasqualino Monti e del Maestro Ennio Morricone.

La “Due giorni del Mediterraneo” nasce a Civitavecchia, uno dei più importanti porti italiani, con l’intento di promuovere l’immagine del Porto di Civitavecchia, mostrando l’efficienza e le capacità raggiunte attraverso gli investimenti e l’ammodernamento del porto, attraverso una serie di iniziative che coinvolgeranno le navi da crociera, formulando quindi percorsi storici ed artistici in grado di attirare turismo, trasformando il tutto in una fonte di occupazione e di prestigio per la cittadina ed il Lazio.

Ciò infatti si ripercuote su tutto il territorio circostante, valorizzando il patrimonio storico, artistico e paesaggistico che offre la cittadina e tutto il Lazio.

L’apertura della manifestazione si è svolta il 21 Giugno in concomitanza con l’inaugurazione della prima banchina della Darsena traghetti “Sant’Egidio”. Inoltre è stato presentato il progetto per la costruzione di un Grande Acquario nel porto storico, diventando uno dei luoghi più affascinanti e suggestivi per i turisti che approderanno, in collaborazione con l’Università degli Studi La Tuscia, ove saranno presenti alcune specie del Mediterraneo che soltanto in questo acquario si potranno ammirare.

A concludere questa due giorni, dedicata ai grandi progetti ed opere, vi è stato l’attesissimo concerto del Maestro Ennio Morricone, simbolo vivente dell’eccellenza musicale italiana.

Il Maestro Morricone nel suo repertorio concertistico ha eseguito suite tratte da “La leggenda del pianista sull’Oceano”, brani tratti dal film proibito e successivamente distrutto H2S, alcuni brani tratti dal film “Metti una sera a Cena”, come i più classici e forse più amati dal pubblico tratti dai film “Il buono, il brutto, il cattivo”, “Giù la testa”, “Hotel west”, “Nuovo Cinema Paradiso” e “Mission”. Suite e brani amatissimi dal Maestro, il quale sottolinea la sua collaborazione con l’Orchestra Sinfonietta di Roma, con la quale collabora ormai da 20 anni.

Tags from the story
Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *