Casa del Jazz

Casa Del Jazz
La programmazione invernale.

Casa Del JazzRoma, Casa del Jazz, 1 Ottobre 2013

Presentata presso la Casa del Jazz, il tempio della musica Jazz a Roma, la nuova programmazione invernale relativa alle iniziative ed ai concerti all’interno dello spazio dedicato alla musica Jazz.

Dopo il successo della rassegna estiva con la direzione artistica di Giampiero Rubei, la programmazione in Sala Concerti della Casa del Jazz da Ottobre a Dicembre 2013 va ad articolarsi in svariati percorsi musicali ed artistici, non strettamente legati al Jazz.

Ad avviare la stagione vi è Roberto Gatto, uno dei grandi protagonisti del jazz italiano, che con il suo quintetto presenta “Tributo a Miles Davis”.

Il 29 Ottobre è la volta dell’eccezionale concerto con Lara Iacovini, Steve Swallow e Adam Nussbaum, mentre il 30 novembre vi è l’attesissimo ritorno di The Bad Plus, uno dei gruppi più particolari e di successo della scena jazzistica mondiale che si contraddistingue per un repertorio che abbina loro composizioni originali, accanto a echi di Thelonius Monk e destrutturazione di successi pop, come la loro particolare versione di “Smells like teen spirit” dei Nirvana.

Il 12 dicembre è la volta di Fabrizio Bosso che presenterà il nuovo album “Purple” con il suo trio Spiritual, con l’organo e il piano di Alberto Marsico e la batteria di Alessandro Minetto.

Il 9 novembre Luca Aquino presenterà ‘aQustico’, il suo nuovo lavoro discografico che ha in copertina un’opera di Mimmo Paladino.

La Casa del Jazz offre al contempo un grande spazio nella programmazione per i giovani talenti ed in questo ambito segnaliamo il 25 ottobre il concerto di Paolo Recchia che presenterà “Three For Getz”, omaggio a Stan Getz, mentre il 26 ottobre Alessandro Lanzoni presenterà il suo nuovo cd “Dark Flavour”.

Il 23 novembre il trio di Enrico Zanisi, recente vincitore del Top Jazz 2012 come miglior nuovo talento italiano, accompagnato da altri due giovanissimi, ovvero il batterista Alessandro Paternesi e il contrabbassista americano Joe Rehmer, presenterà il suo ultimo cd “Life Variations”.

Il 5 dicembre Simone Graziano, pianista fiorentino di talento, ospita uno dei sassofonisti fra i più richiesti nell’ambito del jazz moderno e di ricerca, ovvero David Binney, il 7 dicembre Cristiano Arcelli presenterà “Brooks”, un tributo alla diva dark del cinema muto Louise Brooks ed infine il 21 dicembre Armando Bertozzi con la New Generation Jazz, con ospite il trombettista Fabio Morgera.

Concludiamo con la rassegna “Fusione a caldo” che unisce vari linguaggi e stili musicali come il jazz, la musica etnica, la canzone d’autore, rock-blues e la musica classica con l’esibizione di musicisti affermati e altri emergenti della scena nazionale e internazionale.

Il primo appuntamento è con Carl Palmer, con il suo progetto Carl Palmer’s Elp Legacy.

Il 22 novembre vi è un omaggio a Fabrizio De Andrè con “Il Testamento di Faber”, ove saranno eseguiti due album storici del cantautore genovese, ovvero ”La buona novella” e “Creuza de ma”.

La Casa del Jazz ospita inoltre dal 15 al 19 ottobre la manifestazione “Progressivamente Festival”, curato da Guido Bellachioma, l’unico festival al mondo dedicato al rock progressive che resiste da vent’anni, con un ricco programma contenente la serata “Il cinema racconta il rock degli anni ’70”, proiezione dei documentari “Nudi Verso La Follia – Parco Lambro 1976” di Angelo Rastelli e “1979 Il Concerto – Omaggio a Demetrio Stratos.

Il 16 ottobre è la volta di Floydiana, i racconti dell’universo Pink Floyd, con concerto, video, fotografie e testi recitati.

Il 18 ottobre doppio appuntamento con due band, ovvero Ingranaggi nella Valle e Macroscream. Infine il 19 ottobre chiuderà il Progressivamente Festival, con un doppio concerto, uno dei gruppi storici della musica italiana, Le Orme.

Per maggiori informazioni sul programma completo della Casa Del Jazz, vi invitiamo a consultare il sito www.casajazz.it.

Tags from the story
Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *