White Noise Gallery

White Noise
Pax Paloscia e la sua "MoodBoard"

White NoiseRoma, 15 Marzo 2014, White Noise Gallery

Inaugurato sabato 15 Marzo un nuovo centro espositivo e culturale nel quartiere San Lorenzo, ovvero la White Noise Gallery, con protagonista fino al 30 Aprile 2014 Pax Paloscia, con la sua mostra personale dal titolo “Moodboard”.

La galleria è stata letteralmente presa d’assalto sia da addetti ai lavori sia da cultori dell’arte, animando così Via dei Marsi in una prospera contaminazione culturale ed artistica.

La galleria si sviluppa su tre livelli, ove al piano inferiore l’artista Pax lo ha trasformato, nelle settimane precedenti l’apertura, in uno studio temporaneo dove dare vita e forma alle sue opere, divenendo in futuro uno spazio in continua trasformazione. Indizi ed espressioni che tracciano il percorso artistico di Pax e di coloro che si susseguiranno nella ciclica esposizione della galleria.

Il percorso di Pax è concettualmente legato alla cultura di strada, alla ben più nota definizione di street art e al mondo dei kids, intesi come metafora della condizione umana, attraverso un flusso continuo di contaminazioni tra fotografia, pittura e video.

Il gesto pittorico veloce ed istintivo di Pax con il quale trasferisce sulle tele fotogrammi provenienti dalla sua memoria, vanno a comporre delle opere che colpiscono sia per la ricchezza di elementi e sia per la loro armonia.

Moodboard”, questo il nome della personale di Pax, nasce quindi con l’intento di mettere lo spettatore a contatto non solo con le opere dell’artista ma a stretto contatto con il suo universo creativo, grazie alla creazione dello studio sotterraneo ove tutto si crea, avvicinando il pubblico all’artista in modo più intimo e raccolto. Una speciale finestra nella mente dell’artista, così da carpirne i processi creativi e quella sensazione di essere testimoni della nascita delle opere che un domani saranno ancora certamente ammirate dalle nuove generazioni.

Pax Paloscia nasce a Roma nel 1974. Si diploma nel 1996 alla scuola ICEI d’arte e illustrazione a Roma ma subito dopo si trasferisce a Milano dove collabora con alcune fra le più note agenzie pubblicitarie, quali McCann Erickson – Leo Burnett – Saatchi & Saatchi, e con le case editrici Mondadori, Feltrinelli e Cartacanta, per proseguire infine con le riviste Rolling Stone, Urban, Enville Francia e Ventiquattro.

Nel 2003 fonda a Roma con la curatrice e critica d’arte Laura Lombardi lo spazio Studio14, che si concentra sulla scena dell’arte urbana italiana ed internazionale.

Nel 2005 si trasferisce a Londra con il fotografo Gabriele Stabile, spostandosi l’anno dopo a New York, dove si diploma all’International Center of Photography.

Nel 2013 torna a Roma, dove attualmente vive e lavora.

Ha esposto in importanti progetti a New York, Berlino, Roma, Istanbul, Milano, Bogotà e Parigi.

Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *