Foxhound

Foxhound
I Foxhound sono una giovanissima band composta da Riccardo Salvini (voce, chitarra), Lorenzo Masoero (voce, basso), Filippo Vindrola (batteria) e Luca Morino (chitarra). Esordiscono nel 2012 con l'album “Concordia” finendo a suonare al Primavera Sound di Barcellona, aprendo il concerto di Peter Hook a Torino, i The XX al Traffic Festival ed esibendosi al Miami, al Milano Film Festival, Spaziale Festival, A Night Like This, realizzando un tour di 60 date iniziato ad ottobre 2012 e concluso a luglio 2013. Il 20 marzo 2014 esce il nuovo lavoro “In Primavera”.

Foxhound“In Primavera” è il vostro nuovo disco, dopo l’esordio con l’album “Concordia” del 2012. Un disco che suona come un richiamo al risveglio dei propri sensi, per combattere quel senso di solitudine e tristezza che spesso si annida negli animi di una società che non si ferma mai. A me questo disco da un senso di benessere.
“In Primavera” è stato partorito nel cuore pulsante della natura, a Gasulì 04, una comune persa fra i boschi di Botticino in provincia di Brescia. Tutto il disco odora di umida foresta!

Sognanti e malinconici, i FoxHound nelle undici canzoni che compongono l’album raccontano un pò di se, cercando nel supporto di ognuno dei componenti, quella forza esploratrice e musicale, in un sound travolgente. Qual è la vostra canzone preferita di questo album? La mia è decisamente “All alone on my own“.
Come hai appena detto, fin dall’inizio la nostra idea cardine era di varcare i confini sonori raggiunti tramite “Concordia“.

Gasulì” è l’esempio più lampante e forse è proprio questo il pezzo che preferiamo, sia nella versione in studio, arrangiata dai violini di Davide Rossi (Coldplay, Goldfrapp), sia in quella dal vivo, che abbiamo rielaborato integralmente.

Ci ha sempre interessato la ricerca di linguaggi diversi che a un primo avviso potrebbero risultare impropri.

Da questo ragionamento è nato anche il brano “Dejeja“, un pezzo cantato in arabo!

Un ritorno alla natura, a stretto contatto con le proprie radici, l’energia dell’universo. Una perfetta colonna sonora, il vostro disco, da ascoltare immersi in un verde prato, col cielo azzurro.
Leggendo i commenti dei vari colleghi, tutti sono concordi sul fatto che un disco come il vostro, se fosse nato in Inghilterra, sarebbe già nelle orecchie di tutti. Siete concordi? Magari gli ascoltatori italiani inizieranno a considerare un pò di più la musica nata in Italia.
Sicuramente, cantare in inglese in Italia è un elemento che ci penalizza. Come è evidente ai più, i gruppi che fanno tante date in Italia cantano in italiano, perché la conoscenza dell’inglese è poco diffusa. Questo è un dato di fatto.

Essere italiani non è per noi un limite o un peso e ci troviamo in disaccordo con chi vive nel mito e nella venerazione di Albione.

La Gran Bretagna non è per forza sinonimo di qualità.

Sicuramente gli inglesi sono attenti ai gruppi emergenti con sonorità simili alla nostra, ma a noi non interessa esclusivamente l’Inghilterra, l’Europa è vasta e da esplorare tutta.

Insieme a Five Roses Press, ufficio stampa con base in Francia, stiamo lavorando proprio per esportare la nostra musica fuori dai confini nazionali.

Seppur giovanissimi, i Foxhound suonano al Primavera Sound di Barcellona nel maggio del 2013, aprono il concerto di Peter Hook a Torino, i The XX al Traffic Festival, si esibiscono al Miami, al Milano Film Festival, Spaziale Festival, A Night Like This, realizzando così un tour di 60 date iniziato ad ottobre 2012 e concluso a luglio 2013. Ve lo aspettavate?
Su quale prestigioso palco vorreste ora suonare?
Concordia” ha effettivamente riscosso buoni consensi di pubblico e critica, e di questo siamo fieri.

La cosa più bella pero è che grazie al primo disco siamo riusciti a suonare spesso e tanto, ponendo delle solide basi per “In Primavera” e per il futuro.

Tutti gli eventi che hai citato ci hanno permesso di crescere molto, fra le altre ci teniamo a citare anche le recenti aperture dei concerti italiani dei Toy.

Un palco prestigioso su cui saremmo onorati di suonare è quello di “Un Altro Festival“, perché il cartellone è davvero straordinario. Basti pensare che vi suonano Panda Bear, MGMT e The Horrors, anche se il primo obiettivo che ci siamo posti è di organizzare un tour europeo, oltre alle date italiane, con BPM Concerti (il nostro booking) per esportare l’autoproduzione di “In Primavera“.

L’intera produzione del disco è sulle nostre spalle!

Questo sopratutto grazie a Chicca Vancini che cura il nostro management ed ha trovato nuove ed interessanti realtà per tutto ciò che concerne la gestione del progetto, dalla distribuzione digitale tramite La Cupula Music, Soundreef al posto della S.I.A.E. per le royalties ed altre idee fresche e in espansione.

I FoxHound vincono inoltre la Targa Giovani MEI Supersound come Miglior Gruppo 2012 e sono stati artisti del mese su MTV con il video del singolo ‘Criticize you’ in alta rotazione sul canale musicale. Un bis che potrebbe ripetersi con il nuovo video clip “Erase Me“, interamente interattivo a 360°?
Sì, “Erase Me” è in rotazione su MTV e su RockTV.

Come nel caso di “Hall” e “Criticize You” il lavoro è stato realizzato con Marco Molinelli, regista bolognese.

Questa volta abbiamo voluto fare una scommessa, ovvero prendendo spunto dal titolo del pezzo, abbiamo deciso di ‘eliminare’ il ruolo del regista in alcune parti del video. Quindi chi lo vedrà potrà scegliere che cosa guardare attraverso il player.

Questo è stato possibile grazie alla tecnologia Go Pano, uno speciale obiettivo che riprende il tutto a 360°.

Per poterlo meglio apprezzare e visionare è necessario andare sul sito www.gopano.com per interagire attivamente. Funziona bene anche su smartphone.

A quando il primo live col nuovo album “In Primavera”?
Il tour è iniziato proprio il 21 Marzo presso sPAZIO211, sede inoltre del 211db Studio dove abbiamo registrato e mixato “In Primavera” assieme a Dario Colombo (attivo già in “Concordia”).

Molte date sono in arrivo, quest’estate si suda parecchio!

Quelle già annunciate sono:

03 Maggio 2014 – Livorno @ The Cage Theatre
28 Maggio 2014 – Pesaro @ Dalla Cira (W/ Soviet Soviet)
30 Maggio 2014 – Cesena (FC) @ Ex Macello

Progetti imminenti?
Suonare!

Tags from the story
Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *