Si può fare

Si può fare
Il nuovo show di Carlo Conti

Si può fareRoma, 24 Aprile 2014, Rai

Presentato presso la sede della Rai di Viale Mazzini in Roma il nuovo show di Carlo Conti, ovvero “Si può fare”, in onda da venerdì 2 Maggio su Rai 1, alle ore 21.10.

Il varietà si compone di cinque puntate, preceduto da una anteprima andata in onda il 28 Aprile, ove in questa occasione i concorrenti vengono a conoscenza delle prove in cui dovranno cimentarsi.

Si può fare!” nasce come una sfida in primis con se stessi e su ciò che non si è mai fatto nella propria vita. E’ con questo spirito che i 12 concorrenti selezionati, tutti provenienti dal mondo dello sport, della cucina, della tv e del teatro, si cimentano in varie sfide ed imprese “impossibili”, ma rese tali dalla forza di volontà e da un costante allenamento, grazie anche a dei professionisti del settore che guidano i concorrenti nella loro disciplina, affrontando al meglio le prove.

Vi sono prove fisiche, di abilità, ma anche prove legate al mondo della danza e dello spettacolo. I concorrenti possono scegliere, durante il corso delle cinque puntate, in quale specialità gettarsi, ma potranno farlo una sola volta. L’abilità sta anche nel scegliere la prova che più sembra fattibile per ognuno, cercando di non lasciarsela “rubare” dagli altri. Una volta presa la propria decisione, i concorrenti non possono più cambiare la propria scelta.

Alla conferenza stampa intervengono lo stesso Carlo Conti, il quale racconta in maniera entusiastica il programma, accompagnato dalla giuria composta da Pippo Baudo, Amanda Lear e Yuri Chechi, quest’ultimo però assente per motivi lavorativi. Una giuria che senz’altro saprà al meglio valutare i concorrenti e contemporaneamente saprà rendersi protagonista.

I concorrenti selezionati, molto entusiasti ma al contempo un po’ preoccupati per le prove ancora ignote che dovranno affrontare, sono Marco Columbro, Maddalena Corvaglia, Sergio Friscia, Vanessa Hessler, Andrea Lo Cicero, Luca Marin, Maria Amelia Monti, Sergio Muniz, Federica Nargi, Massimiliano Ossini, Catherine Spaak e Karin Proia.

Un varietà che vuole far divertire chi vi partecipa in prima persona, affrontando così la sfida di riuscire in qualcosa che non si è mai svolto nella propria vita, ma soprattutto un divertimento per gli spettatori da casa, i quali hanno così modo di constatare con i propri occhi che, in realtà, tutto è possibile. Un varietà volto alla positività, al coraggio ed alla sfida con se stessi, rigorosamente tutto in diretta.

Durante la conferenza stampa, il direttore di Rai1 Giancarlo Leone, annuncia anche la proposta fatta al conduttore Carlo Conti per condurre il Festival di Sanremo nell’edizione del 2015, ma al momento non è stato ancora deciso nulla, essendo in una fase iniziale e tenendo conto inoltre che vi è un complesso meccanismo prima di giungere ufficialmente all’annuncio formale di questo grande impegno di Carlo Conti.

Si può fare!” è prodotto da Rai 1 e realizzato in collaborazione con Ambra Banijay Italia ed è un programma di Carlo Conti, Luca Alcini, Filippo Cipriano, Mario d’Amico, Emanuele Giovannini, Giona Peduzzi, Ivana Sabatini e Leopoldo Siano.

Le musiche sono a cura di Pinuccio Pirazzoli, le coreografie di Fabrizio Mainini, mentre le scenografie ed i costumi sono affidati rispettivamente a Riccardo Bocchini e Donato Citro.
La regia è firmata da Maurizio Pagnussat.

Tags from the story
,
Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *