Charles Aznavour

Charles Aznavour
I concerti del Centrale Live al Foto Italico

Charles AznavourRoma, 18 Giugno 2014, Campidoglio

Charles Aznavour è il graditissimo ospite della conferenza stampa tenutasi all’interno della Sala Delle Bandiere del Campidoglio di Roma, alla presenza del Sindaco Ignazio Marino e degli organizzatori della manifestazione “Il Centrale Live”, manifestazione giunta ormai alla terza edizione e che prende il via il 1 Luglio 2014, proprio con un concerto del cantautore francese.

Definito il “Frank Sinatra della Francia”, Charles Aznavour è un artista tutto tondo che, all’età di 90 anni, continua ad emozionare e ad emozionarsi, con le sue meravigliose canzoni, alcune delle quali cantate in sette lingue, tra cui l’italiano, grazie alle traduzioni approvate dallo stesso autore.

Tra i grandi successi di Charles Aznavour vi sono “Sur ma vie”, “Tu t’laisses aller”, “La mamma”, “For me Formidabile”, “Que c’est triste Venice”, “La bohème”, “Comme ils disent” e “She”, quest’ultima diviene un successo ripreso anche successivamente per il film “Notting Hill”, con Hugh Grant e Julia Roberts.

Charles Aznavour, con settanta anni di carriera alle spalle e numerosi successi, torna dopo sette anni nella Capitale, con uno straordinario concerto presso il “Centrale del Tennis” di Roma, donandosi come solo i grandi artisti sanno fare, al suo numerosissimo pubblico. Questo, svela Aznavour in conferenza stampa, è uno dei segreti del successo di un artista.

Lo spettacolo del 1 Luglio è organizzato da Ventidieci e David Zard, che con questo concerto, lascia la propria attività al figlio.

Gli altri spettacoli in programma presso “Il Centrale Live”, che si svolge come di consueto presso il Foro Italico, sono alquanto variegati ed incentrati sulla musica, nella più grande arena estiva all’aperto della Capitale.

Dopo il concerto di Aznavour si prosegue il 3 Luglio con il live della Bandabardò, band che torna dopo tre anni di assenza con un nuovo progetto discografico di inediti.

Il 14 Luglio è invece la volta di Franco Battiato, accompagnato dall’orchestra filarmonica “Arturo Toscanini”, una delle più importanti orchestre sinfoniche italiane.

Il 17 Luglio torna sulle scene il comico Maurizio Battista, dopo due sold out registrati la scorsa stagione, sempre presso “Il Centrale Live”, con uno spettacolo tutto da ridere.

Si prosegue con la comicità anche il 18 Luglio, con lo spettacolo di “Made in Sud”, spettacolo che ha avuto grande visibilità grazie anche alla messa in onda su Rai Due.

Il 20 Luglio torna la musica con il cantautore romano Alessandro Mannarino, il quale si esibirà anche nella data dell’11 Settembre. Nel 2009 risale il suo primo disco “Bar della rabbia”, finalista del Premio Gaber e Premio Tenco nella categoria “album artisti emergenti”, firmando le sigle di “Vasco De Gama” in onda su Radio2 e la sigla di apertura di “Ballarò”, in onda su Rai Tre.

Il 21 Luglio arrivano a Roma gli Elio e le Storie Tese, il gruppo cult che negli ultimi anni ha raggiunto una numerosissima notorietà, grazie alle loro canzoni ed alle loro partecipazioni in alcune trasmissioni televisive, a cominciare da “Mai dire Gol”, della Gialappa’s Band.

Il 23 Luglio al Centrale Live torna la chitarra di Alex Britti, con i più grandi successi dell’artista romano, oltre i brani contenuti nell’ultimo disco “Bene Così”.

Il 26 Luglio si esibisce Gigi D’Alessio, l’artista napoletano che proporrà nuovi e vecchi successi.

Il 5 Settembre Miguel Angel Zotto e Diana Guspero saranno i protagonisti di “Bailando con Zotto”, ove l’artista di fama internazionale, è una star tra i tangueros.

Al Centrale Live c’è spazio anche per la solidarietà. Quest’anno la manifestazione aderisce all’iniziativa “Adotta un campione”, per una raccolta fondi per il Team Italiano che parteciperà agli Special Olympics World Games nel 2015 a Los Angeles.

Per maggiori informazioni sugli spettacoli, vi invitiamo a consultare il sito www.centralelive.it.

Tags from the story
Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *