I Pornomadi

I Pornomadi
Chi sono i Pornomadi? Cosa vogliono comunicare? In questo affascinante intreccio di storie si scoprirà molto più di quello che il titolo lascia intendere, per un susseguirsi di rocamboleschi punti di (s)vista. Il libro contiene inoltre 25 fotografie a cura di Lorenzo Papadia, tutte rigorosamente in bianco e nero, in tema naturalmente con le “visioni” dell'autore.

I PornomadiTitolo: I Pornomadi
Autore: Davide Morgagni
Editore: MUSICAOS:ED – SMARTLIT 03
Pagine: 300
ISBN: 978-1497372849

Trama: Chi sono i Pornomadi? Cosa vogliono comunicare? In questo affascinante intreccio di storie si scoprirà molto più di quello che il titolo lascia intendere, per un susseguirsi di rocamboleschi punti di (s)vista.
Il libro contiene inoltre 25 fotografie a cura di Lorenzo Papadia, tutte rigorosamente in bianco e nero, in tema naturalmente con le “visioni” dell’autore.

http://www.amazon.it/gp/product/1497372844/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=1497372844&linkCode=as2&tag=musicaosit-21

Strani e misteriosi personaggi si sviluppano nel romanzo d’esordio di Davide Morgagni, ovvero “I Pornomadi”. Un romanzo viscerale in un susseguirsi di storie, attimi e “flash” di vita, emozioni e situazioni, espresse in un linguaggio completamente inventato, rinnovato, fuori da ogni logica e sintassi, libero di potersi esprimere come un fiume in piena, saziando semplicemente quel bisogno di comunicare i propri pensieri, nudi e crudi, senza troppi fronzoli.

Ed è così che le storie vengono raccontate, direttamente dai protagonisti, con un linguaggio nuovo, talvolta di difficile andatura, diciamo insolita, ma non per questo non delineata nella sua “follia”, in quella perversione narrata e sviluppata, attraverso l’uso delle parole e della sintassi, irregolare, frastornata.

Un percorso che lascia dapprima il lettore un po’ stupito, spaesato, alla ricerca di quegli schemi classici a cui è abituato, ma che senz’altro saprà farsi coinvolgere, lasciando che la scrittura di Davide Morgagni lo catapulti in quel mondo forse apparentemente così lontano, ma più simile di quanto si possa pensare.

Uno romanzo che sa anche stupire attraverso le immagini di Lorenzo Papadia, immagini talvolta sfuocate, talvolta così nitide da porre proprio l’attenzione su un oggetto in particolare, accompagnando le parole e la fantasia in questo viaggio esplorativo.

Davide Morgagni nasce a Lecce e si laurea in Filosofia.
Nel novembre del 2013 debutta alla scrittura e regia teatrale con “Riccardino III”, da William Shakespeare.

Lorenzo Papadia vive e lavora in Italia come fotografo, occupandosi principalmente dell’organizzazione di workshop fotografici, sviluppando percorsi a tema, a partire da un’attenta analisi della realtà, fotografando spesso oggetti di uso comune, interni o paesaggi urbani.

Tags from the story
,
Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *