Musica Popolare Italiana

Musica Popolare Italiana
Il portale.

Musica Popolare ItalianaRoma, 22 Luglio 2014, Auditorium Parco della Musica

L’Italia si sa, è una terra ricca di tradizioni e culture che cambiano da regione a regione, talvolta addirittura da paesino a paesino. Un ricco patrimonio culturale che viene tramandato anche attraverso la musica, uno dei linguaggi universali più apprezzati e usati nel mondo.

La musica popolare va ad inserirsi proprio in questo contesto culturale, attraverso il quale conoscere, sviluppare ed interpretare le tradizioni della propria terra.

Il portale “Musica Italiana Popolare”, già attivo da qualche mese, è lanciato ufficialmente nel mese di luglio, alla presenza di giornalisti, artisti ed operatori del settore, pronti ad inserirsi in questa grande community interattiva ove poter non solo avere a portata di mano e di orecchio già 15.000 video e 1.500 artisti, ma interagire con le persone che amano la musica popolare, la vivono, la creano e la diffondono.

Un portale innovativo nato da New Media Farm e Triumph Group International, disponibile sia in lingua italiana che in lingua inglese, pronto ad ospitare nuovi artisti, eventi, festival ma anche addetti ai lavori e semplici fruitori della musica popolare italiana, raccontando contemporaneamente non solo la nostra musica, ma anche il nostro patrimonio culturale, alla scoperta del territorio e dei suoi prodotti.

L’iscrizione al portale è gratuita, così che ogni utente possa liberamente inserire i contenuti che saranno promossi attraverso i canali ufficiali del portale, come Facebook e Twitter, oltre che attraverso il canale YouTube, per un totale di circa 22.000 utenti. Un numero sempre crescente di persone che seguono con grande interesse questa iniziativa.

La sezione Wiki, permetterà inoltre di stilare una sorta di glossario sugli strumenti musicali ed i balli tipici della musica popolare italiana.

All’interno del portale vi saranno anche approfondimenti firmati da esperti del settore, tra i quali Ambrogio Sparagna, Antonio Infantino, Francesco Fiore, Mimmo Epifani, Antonio Giordano, Davide Rondoni e Francesca Trenta, realizzando inoltre speciali dedicati al territorio italiano, ai luoghi, eventi, prodotti tipici, usi e costumi, tradizioni e maestrie artigianali.

Un portale che finalmente riunisce attraverso l’ausilio della tecnologia, un mondo musicale tanto amato quanto ancora poco noto ai più giovani, riscoprendo così le tradizioni e radici di una musica che ancora oggi fa breccia nei cuori delle persone, molto apprezzata soprattutto all’estero.

Per consultare il portale, vi invitiamo a visitare il sito www.musicapopolareitaliana.com.

Tags from the story
Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *