La fantastica avventura di Mr. Starr

La fantastica avventura di Mr Starr
Il nuovo spettacolo di Lillo e Greg in scena al Teatro Olimpico fino all'8 marzo 2015.

Roma, Teatro Olimpico, 10 Febbraio 2015

La fantastica avventura di Mr StarrIl nuovo ed attesissimo spettacolo di Lillo e Greg, alias Lillo Petrolo e Claudio Gregori, ha debuttato finalmente a Roma il 10 febbraio scorso al Teatro Olimpico, per una serata scoppiettante di risate, viaggi spazio temporali, effetti speciali e un attesissimo corto di “Pupazzo Criminale” nel finale.

La fantastica avventura di Mr. Starr” ha una trama molto semplice, seppur al contempo complessa. Quando Mr. Starr, interpretato da Lillo, nel giorno del suo 50esimo compleanno riceve in dono un libro antico, dono custodito dalla madre per conto di suo nonno archeologo ormai defunto, interpretato da Greg, la sua vita non sarà più la stessa. Non più legata ai soliti ritmi quotidiani semplici e lineari, bensì in un intensificarsi di intrecci misteriosi in diversi spazi temporali dimensionali.

La vita di Mr. Starr cambia letteralmente, sia come dimensione spazio temporale, sia per una nuova visione della vita, affrontando in modo leggero e scanzonato, i dubbi esistenziali e culturali dell’uomo, legati anche all’origine dell’uomo.

Secondo il libro lasciato in eredità da suo nonno, supportato inoltre dalla visione di un dvd, anch’esso dono di compleanno, Mr. Starr scopre l’esistenza di una forma di vita extraterrestre che, a quanto pare, risulta essere sulle sue tracce.

Ma è suo cugino Rufus a rivelargli che Mr. Starr è l’eletto scelto da questa misteriosa popolazione extraterrestre che ha dato origine all’uomo, per condurlo verso una nuova esistenza, alla quale però Mr. Starr cerca di opporsi costantemente.

Tra filmati ed effetti di computer grafica, “La Fantastica avventura di Mr. Starr”, si arricchisce di effetti speciali che catapultano il pubblico direttamente sul palcoscenico assieme ai protagonisti, in un viaggio alla ricerca delle risposte esistenziali della vita, tra fantasiose ricostruzioni e spiegazioni che hanno pur un senso logico per la storia messa in scena.

Uno spettacolo teatrale “cinematografico” grazie al lavoro di Mauro Mandolini alla regia, l’audio di Fabio La fantastica avventura di Mr StarrCaratelli, le luci di Fabio Persia, i video di Claudio Cianfoni, alla direzione di scena di Diego Caccavallo, alle scene e computer grafica di Andrea Simonetti, ai costumi di Nicoletta Fattibene, Cristina Bianconi e della Tirelli Costumi, ai contribuiti video e post produzione di Avi Digital Studio 44, ai visual effetcts di Claudio Piccolotto ed alla brillante scrittura di Greg che ne firma la commedia, ponendo in luce le caratterizzanti battute di Lillo per i suoi “sognanti” personaggi, accompagnati sul palcoscenico da Simone Colombari, Vania Della Bidia e Roberto Fazioli, che si alternano nell’interpretazione di altri personaggi nel corso della storia.

Una commedia surreale, sognante ed esilarante, ricca di gag e momenti divertentissimi, che lasceranno nel dubbio fino alla fine lo spettatore. Quale sarà il destino di Mr. Starr? Quale sarà la dimensione in cui Mr. Starr tornerà a vivere al sicuro?

Ma non andate via a fine spettacolo, poiché sul palcoscenico sarà proiettato l’attesissimo corto di “Pupazzo Criminale”, corto nato come gioco dall’esperienza sul web degli episodi realizzati dagli stessi Lillo e Greg, ove il protagonista principale Sorcio Secco, vive una esperienza esistenziale per via del suo nome. Episodi che hanno dato vita a questo corto della “mala capitolina”, ove dei teneri pupazzetti d’aspetto, trafficano loschi affari per spartirsi la città. Un gioco di contrapposizioni che ha visto la partecipazione anche di due guest star di “Romanzo Criminale”, serie a cui si ispira il corto, per uno sketch esilarante e da ridere.

Da non perdere assolutamente.

La fantastica avventura di Mr StarrLo spettacolo “La fantastica avventura di Mr. Starr” sarà in scena al Teatro Olimpico di Roma fino all’8 Marzo 2015.
Lo spettacolo va in scena i giorni ore 21, mentre la domenica alle ore 18. Di riposo invece lunedì 16, 23 febbraio ed il 2 marzo. Prezzi da 37,00 a 24,00 euro.

Per prenotare i biglietti vi invitiamo a consultare il sito www.teatroolimpico.it.

fotografie di Carlotta Domenici de Luca

Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *