Il Festival della Via Francigena

Festival Via Francigena
Presentato presso la sede dell'Associazione Culturale Civita il Festival della Via Francigena, giunto alla quinta edizione.

Roma, 27 Maggio 2015, Associazione Civita

Festival Via FrancigenaPresentata a una numerosissima folla la V Edizione del Festival della Via Francigena, la manifestazione che anno dopo anno vede sempre più una nutrita presenza di pellegrini che percorrono la Via Francigena, tra cammini ed eventi sparsi in Italia e in Europa.

L‘Associazione Europea delle Vie Francigene e l’Associazione Civita sono i promotori del Festival, denominato quest’anno “Via Francigena Collective Project 2015: Culture e Colture dei paesaggi”, per legarsi un po’ anche al tema del food, quest’anno molto in voga grazie anche a Milano Expo 2015.

Una riflessione dunque sulla madre terra, sul cibo e l’enorme influenza del paesaggio. Tre punti cardini sul quale ruota il festival, attirando anno dopo anno, centinaia di pellegrini e turisti, provenienti da varie parti di Italia e del mondo, permettendo così di visitare a piedi anche i paesini più sperduti della nostra bella Italia.

L’immagine icona dell’edizione di quest’anno è una fotografia scattata dallo spazio realizzata da ESA – NASA, la quale mostra la via Francigena, attraverso l’impronta di uno scarpone.

Saranno oltre 400 gli eventi legati a questo festival, la maggior parte dei quali ad accesso gratuito.
Alla manifestazione, realizzata con il patrocinio del Mibact ed il contributo del Ministero, di Regione Toscana, Regione Puglia, Pugliapromozione, Novasol e Idea Marketing, partecipa inoltre l’Unione Nazionale delle Pro Loco Italiane, con il progetto “Camminitaliani” e il concorso nazionale per videomakers e fotografi narranti “Cammini e Sentieri”.

Il festival, diretto da Sandro Polci, vede la partecipazione anche di Associazione Civica con la pubblicazione “La bisaccia del pellegrino. Camminare di gusto lungo la Via Francigena”; vi è il Comune di Roma con cammini e visite guidate lungo “Le vie romane” e vi è l’Opera Romana Pellegrinaggi che promuove “Il Cammino della Pace da Betlemme a Gerusalemme”.

Non manca neanche il FAI che organizza un cammino condiviso in compagnia di cani, gatti, asini e cavalli, da Assisi al bosco di Francesco.

All’interno del festival vi è anche la catena solidale del “Pilgrims Crossing Borders”, in cammino dalla Scandinavia a Gerusalemme, per oltre tremila chilometri, con sosta a Roma in ottobre.

Ma tantissimi sono gli appuntamenti. Vi invitiamo dunque a visitare il sito ufficiale della manifestazione per scoprire i programmi nelle zone a voi vicine e potervi partecipare.

Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *