La nuova stagione teatrale del Teatro Sistina

La nuova stagione del Teatro Sistina
Presentata da Massimo Romeo Piparo, in presenza di numerosi artisti, la nuova stagione del Teatro Sistina. Si torna in scena dal 1 Ottobre 2015.

Roma, 28 Maggio 2015, Teatro Sistina

La nuova stagione del Teatro Sistina Alcuni dei protagonisti della prossima stagione teatrale del Teatro Sistina di Roma, sono lieti di annunciare assieme al direttore artistico Massimo Romeo Piparo, la nuova stagione del Teatro Sistina.

Dopo due straordinarie stagioni che hanno riportato alla luce lo splendore del teatro, catturando inoltre l’attenzione di tantissimi giovani, il Teatro Sistina presenta la stagione 2015/2016 con un cartellone ancor più ricco e variegato.

Si parte dal 1 Ottobre con il musical “Billy Elliot”, ancor fresco di successo e a grandissima richiesta da parte del pubblico. Il musical, tratto dall’omonimo film e con le musiche di Elton John, racconta la storia di Billy, un ragazzino a cui piace danzare e che intende realizzare il suo sogno, in una Inghilterra ancora un po’ bigotta e alle prese con scioperi e tumulti.

Il 20 Ottobre va in scena “Vacanze Romane”, con Serena Autieri, per una favola romantica ambientata a Roma, per la regia di Luigi Russo. Questo spettacolo è stato l’ultimo realizzato da Pietro Garinei ed Armando Trovajoli.

Dal 24 Novembre è di scena Giuseppe Fiorello con “Penso che un sogno così…”, dedicato all’indimenticabile Domenico Modugno, ripercorrendo la sua vita e le sue canzoni.

Per lo spettacolo natalizio, va in scena dal 9 Dicembre “Il Marchese del Grillo”, interpretato da Enrico Montesano, che torna finalmente nella “casa” del Teatro Sistina. Uno spettacolo divertentissimo, tratto dal film cult di Mario Monicelli, interpretato dal mitico Alberto Sordi. La regia è firmata da Massimo Romeo Piparo.

Dal 19 Gennaio 2016 torna in scena “Jesus Christ Superstar” che vede il ritorno anche di Ted Neeley, lo storico attore del film, dopo uno straordinario tour europeo. Anche questo spettacolo vede la regia di Massimo Romeo Piparo.

Dal 2 febbraio 2016 sono in scena con la brillante commedia “Signori… le patè de la maisonSabrina Ferilli, Maurizio Micheli e Pino Quartullo. Anche per la Ferilli è un ritorno dopo diversi anni al Teatro Sistina.

La nuova stagione del Teatro SistinaUno spettacolo insolito quello che andrà in scena dal 16 Febbraio 2016 al Teatro Sistina. Il palcoscenico sarà trasformato in una pista di ghiaccio per lo spettacolo “Lago dei cigni on ice”, a cura della compagnia The Imperial Ice Stars.

Dal 1 Marzo 2016 si torna a ridere con lo spettacolo “Il principe abusivo” di e con Alessandro Siani, in coppia con Christian De Sica. Risate assicurate per una favola moderna, ispirata all’omonimo film dell’attore napoletano.

Dal 12 aprile 2016 si va in scena con “Sogno e son desto 3”, lo spettacolo di Massimo Ranieri, spettacolo che è stato portato anche in un format televisivo sulla Rai, all’insegna di musica, storie e sogni.

Dal 28 Aprile 2016 torna Renzo Arbore e la sua “Orchestra Italiana”, per uno spettacolo tutto musicale.

Dal 3 Maggio 2016 sono in scena gli Oblivion con lo spettacolo “The Human Juke-Box”, uno spettacolo ogni sera diverso, grazie ai suggerimenti musicali che il pubblico potrà offrire alla compagnia, che si cimenterà nel ricreare una playlist vivente. Gli Oblivion, considerati gli “emergenti” della prossima stagione, sono formati da Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda e Fabio Vignarelli.

A chiudere questa sorprendente stagione teatrale ci sarà lo spettacolo “Non c’è due senza… te”, in scena dal 24 Maggio 2016, con Carlotta Proietti e Marco Morandi, con la supervisione artistica di Gigi Proietti. Una commedia travolgente ove la protagonista è una bigama ed i suoi due inconsapevoli mariti.

Per maggiori informazioni sugli spettacoli, sul costo dei biglietti e degli abbonamenti, vi invitiamo a consultare il sito del Teatro Sistina.

Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *