Fan Zeng, la sinfonia della civiltà

Fan Zeng
Fino al 27 settembre 2015, il Complesso del Vittoriano ospita la mostra di Fan Zeng.

Roma, 30 Giugno 2015, Complesso del Vittoriano

Fan Zeng Dallo scorso 1 Luglio e fino al 27 Settembre 2015, è possibile ammirare la straordinaria mostra dell’artista cinese Fan Zeng, presso l’Ala Brasini del complesso museale del Vittoriano.

La mostra, ad ingresso libero, è stata realizzata in occasione dei 45 anni dell’avvio delle relazioni diplomatiche tra l‘Italia e la Repubblica Popolare Cinese, seppur in realtà i due paesi sono in stretto contatto da diversi secoli, come lo dimostra Marco Polo nel suo “Il Milione”, ad esempio.

La mostra si snoda attraverso oltre 80 opere realizzate dal Maestro Fan Zeng, pittore, poeta e scrittore, che attraverso il suo tratto caratteristico dal sapore tradizionale ed antico, tipicamente cinese, riesce non solo a raccontare i volti della cultura cinese, ma anche quelli di coloro che hanno contribuito al dialogo tra Cina ed Italia, come quello che vede protagonisti ad esempio Matteo Ricci e Xu Guangqi.

Non a caso, il ritratto simbolo di questa mostra è quello dedicato al grande Michelangelo, l’artista verso il quale il Maestro Fan Zeng nutre una forte empatia, poiché come Michelangelo egli è scrittore e poeta.

Fan ZengRitratti dal sapore classico ma che sfociano anche nella contemporaneità, grazie anche alla presenza del ritratto ad Albert Einstein, Victor Hugo, Mark Twain, Huang Binhong e Hong Yi.

Non manca inoltre una grande tela omaggio a Dante e alla sua “Divina Commedia”, sottolineando ancora di più quanto la cultura italiana e quella cinese siano da sempre in stretto contatto.

Una mostra affascinante, leggiadra ed elegante, alla scoperta di un artista che discente da una antica dinastia di letterati che ha prodotto tredici generazioni tra poeti e letterati in quasi mezzo millennio.
Un tratto semplice, talvolta spezzettato, ma contraddistinto da una forza evocativa che fa emergere i personaggi ritratti dalla tela in cui sono nati.

Fan ZengLa mostra è a cura di Louis Godart, Consigliere per la Conservazione del Patrimonio Artistico del Presidente della Repubblica Italiana, col patrocinio del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Lazio, di Roma Capitale, dell’Ambasciata della Repubblica Cinese in Italia e Camera di Commercio di Roma.

La mostra è stata allestita grazie al contributo di Sanhe, in collaborazione con Air China e Nankai University. L’organizzazione è di Comunicare Organizzando.

Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *