IL FUOCO W.A.S.P. ALL’ORION DI CIAMPINO

In promozione del nuovo album "Golgotha"

W.A.S.P.Wasp Orion 1

Blackie Lawless – voce e chitarra; Doug Blair – chitarra; Mike Duda – basso; Patrick Johansson – batteria

Ciampino (RM), Orion Live, 4 novembre 2015

 

80 minuti di fuoco… ecco quello che hanno proposto (da sempre) Blackie & co!!Wasp Orion 2

Il concerto che promuove il tour del nuovo (super) album Golgotha e’ stato veloce, furioso, senza soste e coinvolgente. L’Orion di Ciampino che ha ospitato l’evento era gremito e il pubblico ha gradito la performance di Mr. Lawless. Seppur visibilmente sovrappeso e sdentato (qualche vuoto di troppo per sua Eminenza ahi ahi…) ha garantito tutta la sua passione e la sua energia alla causa.
I momenti migliori sono stati quelli di Last Runaway e Golgotha estratti dall’ultimo album e, personalmente cito Crazy (da Babylon) che ha fatto scattare istantaneamente la prima “pogata” della serata ma era davvero inevitabile… davvero coinvolgente!Wasp Orion 3

A chiusura della serata le solite inossidabili e imprescindibili Wild Child e I wanna be somebody che hanno messo il sigillo di garanzia alla bella serata.

Onore al merito agli Wasp che, a prescindere dalla serata, hanno dimostrato che la via del tramonto e’ davvero lontana anni luce!

Testo e foto Emanuele Lo Porto

Wasp Orion 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *