BATMAN vs SUPERMAN

0
Down of justice.

 

Regia: Zach Snyder

Sceneggiatura: Chris Terrio, David S. Goyer

Produttore: Charles Roven, Deborah Snyder

Casa di produzione: Atlas Entertainment, Cruel and Unusual Films, RatPac-Dune Entertainment

Distribuzione: Warner Bros. Pictures

Effetti speciali: John “D.J.” Des Jardin, Joe Letteri, Dinesh K. Bishnoi, Keith Miller, Thomas Proctor, Guillaume Rocheron

Musiche: Hans Zimmer

Paese: USA

Data di uscita: 24 marzo 2016

Cast: Ben Affleck, Henry Cavill, Amy adams, Jesse Eisenberg, Diane Lane, Kevin Costner, Laurence Fishburne, Jeremy Irons, Holly Hunter, Gal Gadot

 

 

Batman vs Superman sembra un prequel di un prossimo “The Avengers” composto da Batman, Wonder Woman, Flash, Aquaman ed altri metaumani supereroi con, o forse senza, Superman.

Trame su trame che si intrecciano durante battaglie impossibili. Per gran parte del film troviamo Batman che denigra Superman e viceversa. Batman appare nella sua veste peggiore per l’odio che prova nei confronti di Superman considerato da lui il responsabile dell’ecatombe avvenuta a Metropolis mesi prima, Superman, eroe da sempre amato, che divide la cittadinanza in due: chi lo acclama come salvatore della terra chi lo vuole morto perché lo reputa colpevole del disastro accaduto. Mescoliamo vendetta, odio, storia d’amore, sempre presente tra Lois Lane e Superman, aggiungiamoci un po’ di terrorismo, controspionaggio, qualche effetto speciale, palazzi che cadono, bombe che esplodono, la pazzia del “capellone” Lex Luthor ed un mega mostro alieno ed abbiamo il film. C’è qualche colpo di scena, come, ad esempio, la presenza di un’altra eroina (Wonder Woman), ed il finale che lascia presagire un sequel.

2

Il film inizia con la lotta tra Superman e Zod, di Kripton, con la conseguente morte di tantissimi cittadini di Metropolis chiudendo la parentesi su un primo piano di Ben Affleck (Batman) in più che splendida forma, quasi un Hulk naturale, e meraviglioso ricoperto di polvere. Si riprende 18 mesi dopo con il sentimento di vendetta che regna in Batman contro Superman.

lex

Un Lex Luthor pazzo come da copione, ma con capelli per di più lunghetti, che cerca frammenti di kryptonite sapendo che quella pietra può indebolire i kryptoniani. Poi si ci sposta su Lois che è in Africa per intervistare un signore della guerra ma si ritrova coinvolta in un agguato e viene salvata dal suo amato Clark Kent (Superman). Mentre Clark salvava Lois in un altro paese venivano uccisi tutti e questo ha scatenato ulteriore indignazione nei confronti di Superman non presente ad aiutare quei poveri cittadini. Successivamente, ad una raccolta di fondi della Luthor Corporation, si incontrano per la prima volta Batman e Superman, nelle vesti di Clark Kent e Bruce Wayne, entrambi ignari dell’identità segreta dell’atro. Wayne deve rubare dei dati dai server della Luther corp. ma viene preceduto da quella che poi si scopre essere Wonder Woman perché tra i dati in possesso di Lex ci sono anche foto di supereroi, metaumani, che devono rimanere segrete. Ed è proprio che tra queste foto si vedono Flash, Aquaman etc.

Le cose poi si complicano quando uno scagnozzo di Lex rapisce Marta, la mamma di Clark, e ricatta Superman, sapendo che sono la stessa persona: la testa di Batman in cambio della vita di Marta.

Superman prova ad allearsi con Batman ma quest’ultimo lo attacca, ed inizia lo scontro tra di loro.

dooms

Grazie a Lois Batman viene a conoscenza del ricatto di Lex, finalmente i 2 supereroi si alleano e partono per sconfiggere Lex il quale, nel frattempo, ha creato un mostro partendo dal cadavere di Zod, mescolandolo al suo sangue, facendo nascere un orrore kryptoniano che chiama Doomsday. Ed ecco che arriviamo all’epica battaglia, interminabile, cruenta, del bene contro il male. Grazie all’alleanza dei due supereroi, insieme a Wonder Woman, e grazie al sacrificio di Superman, finalmente il bene trionfa… ma a quale prezzo?

Ai posteri l’ardua sentenza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *