L’Accademia Sistina

accademiasistina
Il Teatro Sistina presenta l'Accademia Sistina, un campus estivo per immergersi nel teatro tra attività di apprendimento, gioco e lo stare insieme.

Roma, Teatro Sistina, 19 Maggio 2016

accademiasistinaMassimo Romeo Piparo, direttore artistico del Teatro Sistina, ha presentato alla stampa un nuovo ed ambizioso progetto, ovvero L’Accademia Sistina, dedicato ai bambini dagli 8 ai ragazzi di 16 anni.

Una accademia nata dall’intento di coinvolgere sempre più i bambini, dopo l’esperienza dei musical “Billy Elliot” e “Tutti Insieme Appasionatamente“, dove ha visto protagonisti numerosi bambini, di grande talento ed appassionati del palcoscenico.

Da questa esperienza, il direttore – regista – produttore teatrale, ha deciso di avviare una accademia per non solo instradare i partecipanti che vi aderiranno, ma anche con l’intento di “coltivare” il giovane pubblico, educarlo al teatro e a tutte le sue sfaccettature artistiche.

L’Accademia Sistina si rivolge ai bambini di 8 anni, fino ai ragazzi di 16 anni. Non è necessario aver nessuna esperienza riguardo il teatro o altre attività artistiche, come la danza o il canto. L’intento è anche quello di fornire una “educazione“, un insegnamento a coloro che si approcciano per la prima volta al mondo teatrale e di spettacolo, ma con un talento innato e soprattutto la voglia di poter intraprendere un percorso di questo genere. Insegnare dunque ai bambini e ai ragazzi che oltre al talento e la creatività, servono dunque impegno, tenacia e sacrificio. Il tutto condito da un sano divertimento.

L’Accademia Sistina avrà vita dal 4 luglio al 5 agosto, con la consueta pausa ferragostiana, per poi riprendere il 29 agosto fino al 15 settembre, quando gli allievi potranno calcare il palcoscenico de Il Sistina, protagonisti di uno spettacolo che inaugura la stagione teatrale 2016/2017.

Le materie che gli allievi potranno studiare sono tenute da docenti qualificati che già lavorano accanto a Massimo Romeo Piparo negli spettacoli da lui realizzati, come Emanuele Friello (Musica e Canto), Tia Architto (Canto in Inglese), Claudia Scimonelli, Rachele Pacifici e Marco Rea (Danza), Andrea Palotto, Massimo Romeo Piparo e Cristina Noci (Recitazione e Impostazione della Voce), Paolo Scannavino (Attività circensi e clownerie), Teresa Caruso (Elementi di Scenografia) ed infine Claudia Tocchi (Coordinamento generale).

Una opportunità non solo formativa, ma anche eventualmente lavorativa, instradando coloro che si presentano subito già predisposti per un determinato percorso, che sia quello dell’attore o del ballerino, ma magari anche quello dello scenografo o del costumista.

accademiasistinaL’Accademia vuole anche creare gli spettatori di domani, coloro che in futuro vedranno gli spettacoli, rendendoli attenti e preparati. Un “vivaio” dove magari attingere i protagonisti dei prossimi spettacoli, ma non necessariamente. Nessuna pressione verrà fatta sugli allievi e si “insegnerà” anche ai genitori a non “spingere” oltremodo i loro figli, laddove non vi siano volontà specifiche da parte dei bambini stessi di intraprendere questo percorso.

Saranno a disposizione anche due borse di studio donate a coloro che economicamente non potranno sostenere il costo dell’iscrizione per la partecipazione.

Per maggiori informazioni e le iscrizioni, vi invitiamo a scrivere alla mail accademia@ilsistina.it.

Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *