NOTRE DAME DE PARIS

la versione ridotta dello spettacolo originale è andato in scena al parco divertimenti di Valmontone

Tratto dall’omonimo romanzo di Victor Hugo

Versione italiana: Pasquale Panella

Interpreti: Matteo Setti (Gringoire), Lola Ponce (Esmeralda), Giò Di tonno (Quasimodo), Vittorio Matteucci (Frollo), Graziano Galatone (Febo), Leonardo Di Minno (Clopin), Tania Tuccinardi (Fiordaliso)

Liriche: Luc Plamondon

Musiche: Riccardo Cocciante

Assistente alle coreografie: Amy Zarcilla

Preparatore acrobati: Marco Gerace

Produttore David Zard

Produttore esecutivo Clemente Zard

Assistente del produttore Andrea Ritrovato

Coordinamento artistico Alessandra Piazzolla

Direttore di produzione Pippo Lopez

Direttore tecnico Renato D’Angelo

Direttore di scena Pietro Paolucci

Responsabile di Compagnia Federica Bisignani

Assistente di produzione Nadira Lisi2

 

Un musical che dopo circa 15 anni continua a fare il tutto esaurito.

Un trionfo dal 2002  ad oggi, un cast eccezionale sia fra le file di ballo che in quelle canore, che di anno in anno hanno subìto sostituzioni e cambiamenti che mai hanno deluso.

Attori, cantanti, ballerini, tutti hanno interpretato magistralmente il proprio ruolo.

?????????????
Foto di Raffaella Toffi c/o Gran Teatro Rainbow Magicland

Doveroso menzionare il Corpo di Ballo: Mino Viesti, Emilio Caruso, Giampiero Giarri, Antonio Balsamo, Renato Capalbo, Danilo Picciallo, Rimi Cerloj, Giuseppe Marino, Luca Calzolaro, Beatrice Zancanaro, Martina Rochetti, Khimei Farias, Serena Origgi, Marta Marino, Sonia Picone, Laura Gallinella, Silvia Rizzo,

gli Acrobati: Alberto Poli, Andrea Neyroz, John Mirco Cruz, Alessandro Sbardella, Matteo Paternosto, Ivan Trimarchi, Maciej Talik,

i Breakers: Carlos “Salo” Suarez, Fabio Labianca, Pasquale “Paco” Fortunato.

Piroette, numeri circensi e spettacolari hanno reso ancor più vivo il musical stesso.

La trama è ormai nota: Notre Dame de Paris narra la storia di Quasimodo, il campanaro gobbo della cattedrale di Notre-Dame e del suo amore tanto impossibile quanto tragico per Esmeralda, una bella gitana. Un amore condannato dall’ingiustizia e dall’ipocrisia. Quasimodo costretto dalla sua bruttezza a guardare il mondo dall’alto di una torre un giorno si innamora perdutamente di Esmeralda che vede ballare e cantare sulla piazza davanti alla cattedrale. Ma Esmeralda è innamorata di Febo, il bel capitano delle guardie del Re. Febo è fidanzato di Fiordaliso, una giovane e ricca borghese, ma la bellezza esotica e sensuale della gitana non lascia indifferente l’uomo che da subito se ne invaghisce. Anche Frollo, l’arcidiacono della cattedrale, è segretamente attratto dalla zingara e spiando le mosse dei due amanti in un raptus di gelosia e di desiderio carnale represso per sbarazzarsi del rivale pugnalerà Febo alle spalle.

?????????????

Esmeralda viene arrestata con l’accusa di aver tentato di uccidere il capitano delle guardie e gettata in prigione. Frollo approfittando della situazione offre la libertà alla donna in cambio del suo corpo. Esmeralda inorridita rifiuta l’offerta minacciandogli vendetta. Quasimodo libera Esmeralda e la nasconde nella sua torre. Ma Clopin amico di Esmeralda e suo protettore fraintendendo le intenzioni di Quasimodo attacca la cattedrale, mettendosi a capo di una rivolta, per liberare la bella gitana. Nel tentativo di sedare la rivolta Febo e i suoi uomini mettono a ferro e fuoco la cattedrale e uccidono Clopin. Il povero Quasimodo credendo che Febo voglia liberare Esmeralda consegna la donna a Frollo che a sua volta la consegna alle guardie. Per Esmeralda è la fine. In realtà Febo vuole la morte della gitana perché solo così potrà sposarsi con la sua ricca fidanzata. Quasimodo dopo aver assistito all’impiccagione della sua amata resosi conto del tradimento dell’arcidiacono folle di rabbia getta Frollo dalla torre. Distrutto dal dolore il gobbo conduce il corpo dell’amata alla fossa comune dove si lascerà morire al suo fianco.1

Al parco divertimenti di Valmontone, Rainbow Magicland, il 12 giugno è andato in scena il mini-show Notre Dame de Paris che, nonostante la sintesi, ha reso pienamente il senso e la bellezza di tutto il musical della durata standard.

Gli attori hanno dato il meglio di loro stessi facendo trascorrere ai visitatori del parco una mezz’ora di tempo immersi nelle musiche e nei balletti dell’opera.

Standing ovation anche in questa occasione e grandi applausi hanno riempito il Gran Teatro di Rainbow Magicland.

Notre Dame de Paris approda al Centrale Live, Foro Italico a Roma, dal 9 al 25 giugno per dieci attesissime repliche.

Per maggiori informazioni sui biglietti: ndpitalia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *