La nuova stagione teatrale del Brancaccio

teatro brancaccio
Alessandro Longobardi presenta la nuova stagione.

teatro brancaccioRoma, 6 Luglio 2016, Teatro Brancaccio

Anche il Teatro Brancaccio ha presentato la nuova stagione teatrale nella figura del suo direttore artistico Alessandro Longobardi, accompagnato da alcuni dei protagonisti degli spettacoli che saranno in scena dall’autunno.

Seppur il teatro Brancaccio abbia avuto circa 190 mila presenze, grazie a spettacoli come “Sister Act – il Musical“, “Rapunzel“, “Grease” e lo spettacolo di “Lillo e Greg“, il teatro senza sostegno da parte delle istituzioni non riesce comunque a non avere perdite, ma al contempo riesce ad offrire al pubblico spettacoli e produzioni di qualità. Il pubblico premia le iniziative ma si spera che anche le istituzioni possano agevolare al meglio il lavoro e le situazioni del mondo del teatro italiano.

Seppur il cartellone della nuova stagione non sia ancora completo, il Teatro Brancaccio da il via agli spettacoli a partire dal 1 Ottobre con “Vorrei la pelle nera“, una commedia musicale di M.P.Doves con Luca Jurman e la regia di Maurizio Colombi. Lo spettacolo sarà in scena fino al 16 Ottobre.

Dal 25 Ottobre al 6 Novembre va in scena “L’ultima Strega” con Valeria Monetti e Cristian Ruiz, di Andrea Palotto e Marco Spatuzzi, con la regia di Andrea Palotto.

Il 4 dicembre è la volta di “Per quello che vale...” di e con Giorgio Montanini.

Dal 15 dicembre all’8 gennaio 2017 va in scena “e… Se il tempo fosse un gambero?” con Francesco Pannofino ed Emy Bergamo, dal repertorio di Garinei e Giovannini, una commedia musicale di Jaja Fiastri  e Bernardino Zapponi, con le musiche di Armando Trovajoli e la regia di Saverio Marconi.

Dal 17 al 29 gennaio 2017 va in scena Virginia Raffaele con il suo spettacolo “Performance“, della stessa Virigina Raffaele, Giampiero Solari (che ne firma anche la regia), Piero Guerrera e Giovanni Todescan.

Il 21 e 22 febbraio 2017 spazio alla danza con lo spettacolo della compagnia Tango Company con “El Tango“, con le coreografie di Roberto Herrera.

Dal 23 al 26 febbraio 2017 torna in scena Angelo Pintus con lo spettacolo “Ormai sono una milf“.

Dal 14 al 26 marzo 2017 torna al Brancaccio “Sister Act il Musical“, di Viola Produzioni e Compagnia della Rancia, con le musice di Alan Menken, le liriche di Glenn Slater, basato sul film Touchstone Picture, scritto da Joseph Howard con Belia Martin e con la partecipazione di Pino Strabioli. Special guest Suor Cristina e Francesca Taverni, con la regia di Saverio Marconi.

Il 28 marzo 2017 va in scena “Io ci sarò” di Andrea Sasdelli, con Giuseppe Giacobazzi e con la collaborazione ai testi di Carlo Negri.

Dal 29 marzo al 2 aprile 2017 va in scena lo spettacolo di danza “Parsons Dance“, con le coreografie di David Parsons ed il light designer Howell Binkley.

Dal 6 al 9 aprile 2017 spazio all’operetta con “La vedova allegra” con le musiche di Franz Lehàr, con Spero Bongiolatti, le coreografie di Stefania Cotroneo e cast e corpo di ballo del Teatro Al Massimo Di Palermo, per la regia di Umberto Scida.

Il 12 aprile 2017 va in scena Andrea Pucci con lo spettacolo “In…tolleranza zero” di Andrea Baccan, con la collaborazione ai testi di Daniele Ceva e Raffaele Skizzo.

Il 20 aprile 2017 va in scena Gabriele Cirilli con “#TaleEQualeAMe“, spettacolo di Gabriele Cirilli, Maria De Luca, Carlo Negri, con la regia di Gabriele Guidi.

Dal 9 al 21 maggio 2017 spazio di nuovo alla danza con “Stomp“, creato e diretto da Luke Cresswell e Steve McNicholas.

Il Teatro Brancaccio inoltre pone l’attenzione sulla sua Accademia di teatro e arti performative diretta da Lorenzo Gioielli, ovvero la Stap Brancaccio, giunta al terzo anno e pronta ad inaugurare la nuova sede presso una struttura in via di recupero denominata Spazio Impero con otto sale prova.

Anche il Teatro Ragazzi proseguirà la sua programmazione al Brancaccio e al Brancaccino con spettacoli e musical per la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria.

Per maggiori informazioni sugli spettacoli e sugli abbonamenti, vi invitiamo a consulare il sito ufficiale del Brancaccio.

Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *