Ghostbuster 2016

Fantasmi tremate, le acchiappafantasmi sono arrivate!

DATA USCITA: 28 luglio 2016

GENERE: Azione , Commedia , Fantascienza

ANNO: 2016

REGIA: Paul Feig

ATTORI: Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Leslie Jones, Kate McKinnon, Chris Hemsworth, Cecily Strong, Charles Dance, Michael Kenneth Williams, Andy Garcia, Matt Walsh

SCENEGGIATURA: Katie Dippold, Paul Feig

FOTOGRAFIA: Robert D. Yeoman

MONTAGGIO: Melissa Bretherton, Brent White

MUSICHE: Theodore Shapiro

PRODUZIONE: Sony Pictures Entertainment.

DISTRIBUZIONE: Warner Bros.

PAESE: USA

DURATA: 108 Min

ghostbusters-2016-reboot-director-ivan-reitman

La sinossi:

Abby ed Erin sono una coppia di scrittrici che, in gioventù, scrivono un libro sui fantasmi. La loro tesi consiste nell’affermare che questi sono assolutamente reali. Tempo dopo Erin ottiene un prestigioso incarico come docente della Columbia University. Quando il libro sugli spettri, ormai dimenticato, ricompare in rete, Erin diventerà lo zimbello della facoltà e sarà costretta a lasciare il lavoro. La sua credibilità è persa ed Erin decide a quel punto di riunirsi ad Abby aprendo una ditta di acchiappafantasmi. Scelta che si rivela vincente: Manhattan è invasa da una nuova ondata di spettri e non ci sarà altro da fare per il team che dargli la caccia.

i

Non si può parlare di ramake ma di reboot del film del 1984. Il Ghostbuster del 1984 ha segnato una intera generazione, è stato un cult di quegli anni.

Paul Feig ,  il regista di Spy , Corpi da reato e Le amiche della sposa , ha diretto questo film interpretato da 4 grandi comiche quali: Leslie Jones, Kristen Wiig, Melissa McCarthy (già interprete del film Corpi da reato) e Kate McKinnon. C’è anche l’attore Chris Hemsworth , conosciuto come il grande Thor, che interpreta in questo film il loro receptionist molto imbranato. Nel film del 1984 i quattro acchiappafantasmi erano Bill Murray, Dan Aykroyd, Harold Ramis e Ernie Hudson.g

Praticamente si sono invertite le parti del film del 1984, in quello erano 4 acchiappafantasmi uomini e la segretaria donna, qui troviamo 4 donne ed un segretario. D’altra parte pensare ad un nuovo Ghostbuster che riprendeva il vecchio senza gli attori originali avrebbe significato un fallimento a monte, oltre al fatto che, purtroppo, qualcuno non c’è più e, diciamocelo, Bill Murray non è più così allettante nel ruolo di acchiappa fantasmi. Invece, in questa versione, funziona tutto: funzionano le attrici comiche, funziona il segretario impacciato, funziona la storia del libro “finito on-line”, che è una attualizzazione del testo, tutto scorre in maniera leggera, esilarante e le scenografie e gli effetti speciali sono fenomenali. Sicuramente c’è tanto caos, rumore, confusione, il film è molto diverso dall’ “originale” e questo, a qualcuno , potrebbe non piacere, ma il film, questo film deve essere visto come un film a sé, non come un rifacimento di quello del 1984 e, come film a sé, piace. Ci sono sì dei riferimenti al vecchio film e, per chi l’ha visto, viene automatico fare dei confronti, ma se si fa tabula rasa dei ricordi del vecchio questo film è piacevole e divertente.l

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *