Zurigo Film Festival 2016

zurigofilmfestival

Dal 22 settembre al 2 ottobre 2016 si terrà la 12ª edizione dello Zurich Film Festival. Oltre a offrire una piattaforma ai più promettenti cineasti in erba di tutto il mondo, il Festival del cinema di Zurigo promuove il dialogo tra registi ambiziosi, cineasti affermati, industria cinematografica e pubblico. La manifestazione zurighese presenta ogni autunno le stelle nascenti e i film più attesi dell’anno.

Lo Zurich Film Festival (ZFF) é un festival in continua ascesa nel panorama europeo. Più film, più sale, più invitati e anche un budget leggermente più grande. Lo ZFF presenta quest’anno 172 film (162 nel 2015) provenienti da 36 Paesi. Il programma comprende 43 prime europee e 17 prime mondiali. Le opere vengono proiettate in 12 sale, due in più rispetto all’anno scorso. La famiglia è il tema principale del concorso internazionale, ha dichiarato Karl Spoerri, direttore artistico del Festival. Un argomento che affronta anche aspetti legati alla globalizzazione, alla religione, alla fuga, all’identità e all’amore. I film sono i portavoce del pluralismo culturale e linguistico e il loro sostegno rappresenta quindi un importante pilastro della politica culturale della confederazione svizzera.

Fra le star internazionali del cinema attese quest’anno a Zurigo figurano Hugh Grant, che riceverà un Golden Icon Award, oltre a Ewan McGregor, Jennifer Connelly e Woody Harrelson. Il regista statunitense Oliver Stone sarà per la quarta volta allo ZFF, dove presenterà la prima di “Snowden”.

Tra gli ospiti più attesi di quest’anno c’è sicuramente Daniel Radcliffe. È cresciuto davanti agli occhi del mondo e, dopo avere vestito i panni di Harry Potter in otto pellicole, da quattro anni a questa parte ha trovato un nuovo – e meritato – posto nel mondo del cinema. Non a caso, infatti, sarà uno dei grandi ospiti dello Zurich Film Festival 2016 con ben due produzioni a cui ha preso parte. Il 30 settembre presenterà “Imperium”, un thriller diretto da Daniel Ragussis, dove lo vedremo impegnato nel ruolo del protagonista, Nate Foster, un agente dell’FBI. Il 1. ottobre, invece, lo troveremo in sala per “Swiss Army Man”, un film di Daniel Scheinert e Daniel Kwan, in cui recita accanto a Paul Dano nei panni di Manny, un cadavere…Il giorno successivo, domenica 2 ottobre, inoltre, Radcliffe incontrerà il pubblico nell’ambito degli ZFF Masters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *