Supermagic Prodigi!

20170130_231115Supermagic 2017 – “Prodigi”

Festival Internazionale della Magia – 14ª edizione

Teatro Olimpico di Roma

Regia Emanuele Merlino

Con Roxanne, Charlie Mag, Norbert Ferrè, Marco Zoppi, Remo Pannain, Aaron Crow, Bob Noceti, Basilio Tabacchi, Topas

Testi Remo Pannain

Disegno Luci Paolo Jacobazzi

Disegno Audio Massimiliano J.Mantovani

20170130_210636

 

Anche quest’anno Roma accoglie i prodigi della magia e dell’illusionismo. Bambini ed adulti hanno potuto assistere, presso il Teatro Olimpico, alla XIV° edizione di Supermagic, uno spettacolo, LO spettacolo, di magia migliore d’Europa. Si sono alternati, sul palco del teatro, i migliori prestigiatori, mentalisti ed illusionisti alternando trucchi ed illusioni tra atmosfere misteriose e fantastiche a veri e propri momenti di divertimento. Lo stupore degli spettatori era palpabile, tra i vari “OOOOOOHHHHHHHHH” e domande quali “Ma come ha fatto?” gli scrosci degli applausi erano fragorosi.

 

La conduzione è stata affidata all’ideatore dello spettacolo : Remo Pannain.

roxanne

Ad esibirsi per prima, dopo un cammeo di Bob Noceti, è stata Roxanne , affascinante ed elegante illusionista tedesca che fa apparire gioielli dal nulla.

A seguire è stata la volta di Charlie Mag, prestigiatore spagnolo, con le sue colombe che cambiano colore e si moltiplicano.

Successivamente, dopo un’esibizione acrobatica, è stato il turno di Norbert Ferrè. Eccezionale prestigiatore francese. In un numero spassoso, mentre gioca con le palline, magicamente, le sue scarpe scompaiono per riapparire in una scatola sullo sfondo su cui è scritto Surprise! Esegue giochi di carte con incredibile abilità e velocità facendo trucchi che fanno gridare all’impossibile.20170130_214509

E’ sempre lui che dà vita a un incredibile numero di bastoni appuntiti sulla sua assistente che successivamente verrà trapassata da un enorme spadone che la dividerà a metà e che uscirà dalla piccola gabbia a uovo nella quale era rinchiusa non solo integra, ma anche con un abito diverso.

E’ la volta di un italiano, Marco Zoppi, fantasista e prestigiatore specializzato nella magica arte delle bolle di sapone. Semplicemente fantastico nel creare giochi con le bolle che affascinano bambini e adulti.

20170130_212026

Sale poi sul palco Bob Noceti per un magico e divertentissimo assaggio di un numero con sabbia o farina che scorre infinita dal palmo della sua mano. Lo stesso artista sarà presente a Supermagic DESTREZZA– spettacolo di prestigio con orchestra dal vivo che ci sarà presso la Sala Umberto a Roma, dal 4 al 16 aprile 2017.

La seconda parte prosegue, dopo un altro cammeo di Remo Pannain, con Topas. Brillante e originale illusionista tedesco, è stato il più giovane campione del mondo nella storia della magia, aggiudicandosi il titolo per ben due volte. Conosciuto per i suoi effetti innovativi e per il suo stile che fonde musica e magia. Parte con un divertentissimo numero musicale in cui suona anche coi piedi, per poi stupire subito dopo dividendo il proprio corpo in due parti.20170130_222930

Sul palco, poi, il belga Aaron Crow, maggiore esponente mondiale della magia bizzarra, indiscusso mentalista, soprannominato “il guerriero” per le sue performance estreme e ricche di suspense.

In questo numero ha chiamato a collaborare due persone del pubblico, una coppia di fidanzati e, dopo essersi fatto consegnare l’anello della ragazza ed averlo infilato in una mela, riuscirà a trapassare la stessa mela, posta sulla testa della ragazza, scoccando la freccia mentre ruota su se stesso e riuscendo a catturare con la freccia l’anello.

Infine, Basilio Tabacchi, travolgente prestigiatore comico italiano. Imprevedibile, brillante e stravagante, porta sul palco tanta allegria e comicità esibendosi in divertentissimi numeri di magia. Non posso fare una classifica di bravura, ma la comicità di Basilio ha sicuramente battuto tutti.

Uno spettacolo da rivedere sicuramente, per adesso, il prossimo appuntamento , è alla Sala Umberto con Destrezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *