La ragazza dei miei sogni

la ragazza dei miei sogni
Quando l'incanto di un amore ti porta a conoscere l'insolito.

la ragazza dei miei sogniDATA USCITA: 27 aprile 2017
GENERE: Commedia, Drammatico, Fantasy
ANNO: 2016
REGIA: Saverio Di Biagio
ATTORI: Primo Reggiani, Miriam Giovanelli, Nicolas Vaporidis, Chiara Gensini, Marco Rossetti, Remo Girone, Nicola Nocella, Jessica Paglialunga
SCENEGGIATURA: Francesco Dimitri
FOTOGRAFIA: Francesco Di Giacomo
MUSICHE: Alfonso Corace
PRODUZIONE: Draka Production
DISTRIBUZIONE: Draka Distribution.
PAESE: Italia
DURATA: 95 Min

P. (Primo Reggiani) e Cam (Jessica Paglialunga) sono due fratelli che rimangono purtroppo orfani. P. fortunatamente è abbastanza grande da prendersi cura anche della sua sorellina, ma nonostante la perdita c’è qualcosa che manca ancora nella vita di P.

Eppure P. è un giornalista, una persona curiosa, vive con Mario (Marco Rossetti), un coinquilino che pensa ad un unica cosa, caratterialmente opposto a P.; naturalmente nella vita di P. c’è anche quella donna che vorrebbe diventasse il suo amore, ovvero Margherita (Chiara Gensini), la quale però non accenna minimamente a un interesse sentimentale nei suoi confronti.

L’incanto e la magia di un amore è quello che P. cerca e si manifesta nei suoi sogni, trasformandosi pian piano in una realtà. Ed ecco che compare nella vita di P. Sofia (Miriam Giovanelli), una ragazza misteriosa, ma che al contempo fa letteralmente perdere la testa a P. che si innamora.

la ragazza dei miei sogniSparisce così quel senso di vuoto, inizia per P. un momento magico. Ma Alessandro (Nicolas Vaporidis), un vecchio amico di P. che rivede (forse) per caso, lo metterà in guardia da Sofia, mostrando a P. una visione diversa dell’incanto che cercava.

L’incanto è ovunque, ci circonda. La realtà è diversa da quella che vediamo superficialmente. I segni sono visibili solo se riusciamo a coglierli e a decifrarli. Alessandro è un occultista e svelerà a P. un mondo diverso, un mondo che la sua realtà non ha mai voluto vedere e che anzi, considerava soltanto leggende metropolitane.

Eppure quei segni alla fine P. riesce a coglierli e a vedere finalmente quel mondo che si svela a poco a poco agli occhi di P.

Un urban fantasy quello de “La ragazza dei miei sogni“, tratto dall’omonimo libro di Francesco Dimitri e sceneggiato dallo stesso, diretto da Saverio Di Biagio e ambientato nella cittadina di Bari. Una piccola cittadina dove le architetture urbane (storiche e naturali) si mescolano con le vicende dei personaggi, alla ricerca di un sentiero invisibile ma tracciato, da piccoli segni da cogliere lungo la strada. Segni ed incanti che in qualche modo cerchiamo anche involontariamente. In questo frangente P. è alla ricerca dell’amore, di qualcosa di speciale.

la ragazza dei miei sogniLa ragazza dei miei sogni” è un film “insolito” per quanto concerne le tematiche classiche del cinema italiano, ma è piacevole e godibile. Tematiche che vanno a sfiorare il mondo l’occulto, ma lo raccontano in modo molto semplice e senza forzature. Non ci sono effetti speciali, non vi sono particolari scene cruente o spaventose. La forza di questo film (e della storia di per sè) è proprio quella del raccontare quell’incanto che si catapulta all’improvviso nella vita di una persona che non crede in quelle “presenze”, in quel mondo “oscuro”, in quelle cose che si percepiscono ma che molto spesso non siamo in grado di definirle. O perchè magari non abbiamo voglia di definirle. Di vederle. Per paura o per altre questioni.

Una pellicola che piacerà molto ai giovani e agli animi romantici. Magari sarà l’occasione per guardare con più attenzione il mondo che ci circonda.

 

Written By

Giornalista. In special modo seguo mostre di artisti contemporanei, spettacoli teatrali, anteprime cinematografiche e tutto ciò che mi incuriosisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *