L’ANGOLO DI AMIRA

Rieccoci dopo la pausa estiva

Presentazione standard1Buongiorno e bentrovati a tutti i lettori

Questo mese voglio raccontarvi una piccola esperienza che ho vissuto proprio pochi giorni fa.

Ho avuto modo di far conoscere il Burlesque ad un gruppo di ragazze molto molto giovani le quali non avevano la minima idea di cosa fosse. Dopo essermi presentata ho chiesto loro se avevano mai sentito parlare del Burlesque e dai loro visi si vedeva che quella per loro era la prima esperienza…i  loro visi erano tra il preoccupato e il curioso e non sapevano proprio cosa le aspettava.

La timidezza ne faceva da padrona e la vergogna non riusciva nemmeno a farle muovere un passo…

Che la lezione abbia inizio……..

Dopo una piccolissima parentesi teorica su cosa fosse il B. iniziamo a lavorare.

Pian piano, a poco a poco vedevo il loro corpo sbloccarsi e le loro labbra, che all’inizio erano serrate, schiudersi in  sorrisi di divertimento….il loro sguardo era rivolto un po’ allo specchio un po’ tra di loro e ridacchiavano contente e quasi incredule dall’essere avvolte da tutte quelle piume colorate..Lucidalabbra_1

Poco tempo per fare tutto cio’ che avrei voluto e per poter capire a fondo bene ognuna di loro ma posso dire che alla fine della nostre sole due ore quei visi preoccupati erano piu’ rilassati ma sempre ancora curiosi…… eh si perche’ nel B. una volta che si inizia si ha sempre “fame” di sapere, di imparare, di migliorare e di scoprire il passo successivo.

Ho constatato ancora una volta che il B. non si conosce specialmente nel mondo giovanile, si prova vergogna soltanto ad indossare abbigliamento femminile perche’ non e’ di moda o perche’ alcuni possono sembrare indumenti “antichi”? Io so solo che questo mi spinge sempre di piu’ nel mio intento di far conoscere i benefici che il B. puo’ regalare ad una donna di qualsiasi eta’ e fisicita’ essa abbia.

Perche’ purtroppo ancora questa forma d’arte e’ malvista proprio perche’ si ignora il significato che c’e’ dietro ad una calza che vola via o a un corpetto che denuda una parte del corpo, molte persone vedono tutto a sfondo sessuale ed erotico.

Non a caso molti pittori famosi ritraevano corpi nudi di donne…e non credo che essi siano stati tutti maniaci o abbiano avuto in quel momento una sfuriata di ormoni in subbuglio…..allora perche’ davanti un dipinto di un corpo nudo di donna ci si incanta e lo si osserva con occhi artistici mentre vedere lo stesso corpo nudo su un palco che gioca con ironia usando anche peculiarita’ artistiche di vario genere ci si scandalizza e si giudica?

sottovesteE’ vero che il B. è l’arte dello stuzzicare e dell’ammiccare ma spesso tutto questo viene definito come una interpretazione rozza e irrispettosa della dignità femminile. Deludente e triste e’ quando ti presenti come performer o insegnante di burlesque e dall’altra parte vedi gli occhi della persona che hai di fronte che sogghignano e ti svelano la non ammirazione per cio’ che fai….ormai ho imparato a leggere fra le righe ma ho anche imparato a far ricredere tutte le persone indisposte verso questo tipo di disciplina.

Mi domando ….mi domando …mi domando…….e attraverso tutte le mie domande cerco di darmi delle risposte……..

Dicono che nella vita c’e’ un tempo per tutto…..c’e’ il tempo per essere piccoli e per giocare….poi si cresce ed e’ tempo di responsabilizzarsi e di essere piu’ seri…..beh!!!Io non la penso cosi’ perche’ secondo me non si deve mai smettere di giocare e di essere bambini…..in fondo perche’ anche da grande non posso salire su un’altalena? Perche’ non ho piu’ l’eta’ o il fisico per farlo? O perche’ chi mi guarda mi giudica? Beh io personalmente ho da poco fatto castelli di sabbia dopo decenni che non li facevo…..sono salita su un’altalena e perche’ non posso giocare avvolgendomi da colori e piume e strass e ballicchiando a ritmo di musica? Ecco per me non si dovrebbe mai smettere di essere bambini……non si dovrebbe mai aver paura ad essere giudicate per l’eta’ o per la fisicita’……….non e’ mai troppo tardi per nulla……la vita e’ un passaggio e nessuno ci obbliga a suddividerla in tappe…….spero che questo messaggio per me molto importante arrivi al cuore di tutte le donne e faccia capire loro che ironizzare e divertirsi a volte mascherandosi indossando anche vestiti esagerati significa essere vive ridando vita cosi’ a quella piccola parte di noi mai cresciuta.

E dimmi…… tu come la pensi? Vorrei ascoltare soprattutto la voce delle piu’ giovani e perche’ no anche di qualche maschietto…..darlin_black-and-white-shadow-photography-emilio-jimenez-7-576bc8e7cbacf__700

Quindi ti aspetto per condividere con te idee e pensieri….Approfitto questo mese per poter comunicare a tutti voi che nel mio profilo fb Cristina Amira Borelli trovate date giorni e luoghi in cui si terranno i nuovi corsi sia di danza del ventre sia di burlesque e dove ho anche il piacere di presentarvi l’evento piu’ atteso dell’anno: il gruppo crociera Msc Meraviglia con quote vantaggiosissime anche per chi ha dei bimbi prevista per il 04 Dicembre 2017 partenza da Civitavecchia. Comprese nelle quote lezioni di danza del ventre e burlesque a bordo della nave Meraviglia l’ultima bambina della flotta battezzata a Giugno di quest’anno. Posti limitati.

Quindi contattatemi per info!!!! Vi aspetto

Per esporre le tue opinioni, per avere risposte alle tue curiosità o per poter essere intervistati scrivimi a crisscristina@yahoo.it.

Tutto questo ogni 16 del mese sul quindicinaleonline SULPALCO.

Tags from the story
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *