I’m still learning… But it’s my favorite lesson. Harry Styles al Radio City Music Hall

Il 28 Settembre presso il Radio City Music Hall, tra la sesta avenue e la cinquantesima strada, si è tenuto il primo show newyorkese e solista di Harry Styles, ex-membro degli One Direction. Con il nuovo album da solista, Styles ha dissotterato la sua finora nascosta indole da rock star, o perlomeno, ha sotterrato il suo passato di membro degli One Direction. Realizzato a maggio di quest’anno, l’album è una bella raccolta di ballad che si altalenano tra lo stile di Prince e quello di Bowie. Non esagero, e non sono l’unica a dirlo. Il pop di questo giovane artista è maturato: un inizio di percorso che assomiglia a quello di Justin Timberlake nel post ‘N Sync: il ventitreenne Harry Styles ha contattato il produttore Jeff Bashker (Kanye West, the Rolling Stones) e si è rintanato a Port Antonio, in Jamaica, nei famosi studio di Geejam, per registrare l’album con musicisti di alto calibro assoldandoli come band. In un’intervista a Rolling Stone ha dichiarato: “ovviamente sono nervoso. Sto ancora imparando… ma questa (quella della musica ndr) è la mia lezione preferita”. Evviva chi ha voglia di ricominciare e reimparare. Buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *