Havana storm by Clive Cussler – Dirk Cussler

 

Titolo: Havana Storm

Autore: Clive Cussler – Dirk Cussler

Editore: Longanesi

Collana: La Gaja scienza

Pagine 362

Trama: Mentre sta indagando insieme ad Al Giordino, suo inseparabile compagno d’avventure, su una terribile e misteriosa epidemia che dilaga nel Mar dei Caraibi e che rischia di minacciare gli Stati Uniti, Dirk Pitt, l’Indiana Jones dei mari, si trova coinvolto suo malgrado in qualcosa di infinitamente più pericoloso: una lotta per il controllo del potere nella Cuba post Castro… Nel frattempo i suoi figli, l’ingegnere navale Dirk jr e l’oceanografa Summer, sono sulle tracce di un’antichissima pietra azteca che potrebbe condurre alla scoperta di un tesoro dal valore incalcolabile. Le ultime informazioni in loro possesso dicono che è andata perduta con la corazzata Maine, ormeggiata nel porto dell’Avana nel 1898. Sulle tracce della verità, i due giovani raggiungono Cuba, dov’è anche il padre… finendo dritto nei guai. Non è certo la prima volta in cui Dirk Pitt e i suoi figli si trovano in situazioni estreme, ma questa minaccia di essere l’ultima…

Come sempre nei libri di questo autore non manca l’avventura, ne l’azione ne quel pizzico di mistero che fa da collante a tutte le sue storie.

La storia anche stavolta è ambientata in mare, in acque cubane, come sempre c’è un segreto da mantenere tale perchè qualche avido losco individuo ha lucrosi interessi a impadronirsi del ricco tesoro di turno, questa volta degli aztechi, ma stavolta l’avidità porta il cattivo di turno a provocare quasi un disastro ambientale di proporzioni mondiali, ma non ha fatto i conti senza l’oste e questa svista gli costerà molto cara.

La trama è ricca di colpi di scena e di avventure rocambolesche, e come sempre i protagonisti riescono sempre a districarsi tra mille pericoli, nonostante le raffiche di mitra a bruciapelo, i tentativi di sepoltura in fondo al mare senza tanti complimenti e altre amenità, nonostante tutto i nostri eroi sembrano avere ben piu’ delle proverbiali nove vite dei felini.

Rispetto agli altri libri trovo che questo abbia un ritmo meno incalzante degli altri e che la storia sia meno originale e brillante delle altre.

Tutto sommato è stata una lettura interessante, mai noiosa o lenta; gli eventi si susseguono velocemente e la trama è scorrevole e veloce, ma forse non è il migliore dei libri di Cussler che finora ho letto.

Written By

Segni particolari: Informatica di lungo corso, cittadina di internet, residente del web. Nasce assistente al software nei primi anni 90, poi cresce come programmatore di vari linguaggi (c, cobol, Visual Basic, sql, pl1 ecc.) evolve come analista programmatore ma poi cambia rotta, ma non troppo, ricoprendo il ruolo di recruiter (di figure informatiche ovviamente, ma non solo) poi di responsabile del personale e infine di direttore del personale di una nota testata giornalistica politico/economica. Ma non si ferma qui; quasi per caso intraprende con successo la carriera di docente informatico presso importanti aziende e clienti istituzionali nel lontano 2002 e scopre di amare non solo la cattedra ma anche i fogli di calcolo e i database relazionali di cui in breve tempo ne diventa cintura nera. Consegue la certificazione ECDL e l'abilitazione di esaminatore AICA, ed esercita anche come esaminatore ecdl dal 2004. Attualmente la docenza è la sua vita, le da molte soddisfazioni a livello professionale . Materie insegnate: pacchetto office a tutti i livelli, gestione della segreteria, d.lvo 81/2008 (salute e sicurezza). insomma, informatica di lungo corso, amante dei libri dei viaggi degli animali e della birra; attualmente docente transumante con la speranza forse utopica di trovare un pascolo fisso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *