IL SOGNO DI UN GIOCOLIERE ALLA SALA ROMATEATRI

La magia del circo con tanta ironia

IL SOGNO DI UN GIOCOLIERE

Con Andrea Frau, Claudio Ciannarella

Sala RomaTeatri, Roma, 20 e 21 gennaio 2018

 

Il circo ha sempre quel suo fascino su tanti bambini e, diciamoci la verità, anche su tanti adulti che, col pretesto di portarci i piccoli, si divertono tanto anche loro.

Questo spettacolo, seppur rivolto a bambini dai 4 anni in su, diverte tutti perchè a certe abilità acrobatiche e balistiche dei due interpreti associa tanta ironia e rende partecipi i bambini grazie alle “discese in campo” degli interpreti stessi, che maneggiano oggetti, fanno trucchi da prestigiatori esperti, saltellano e mettono in mostra anche un ottimo allenamento.

Gli elementi fondamentali sono la goffaggine di Glauco (Claudio Ciannarella) che sogna una carriera nel circo che sia qualcosa di più artistico del suo attuale impiego da uomo delle pulizie, ma è una vera frana: qualsiasi numero tenti si conclude con una caduta, una figuraccia o peggio ancora con un colpo dato ad Ector (Andrea Frau), il direttore del Circo Splendini, l’uomo che dovrebbe dare il via libera alla sua assunzione.

L’altra componente di risate risiede proprio nell’apparentemente irremovibile direttore, che più volte cerca di liberarsi dell’aspirante giocoliere, anche con veri e propri calci nel sedere, ma non ci riesce proprio.

Ma nonostante la caratterizzazione un pò più burbera, anche Ector tutto sommato risulta simpatico e non spaventa per nulla i più piccoli, che anzi ad un certo punto iniziano ad aspettare ardentemente la figuraccia di Glauco proprio per divertirsi con la sua reazione.

Bravissimi i due protagonisti nell’affiatamento e nell’esecuzione dei numeri più vari, e anche nel creare il feeling giusto con i bambini, alcuni dei quali convocati sul palco come assistenti con ottimi risultati.

Anche con i programmi per i più piccoli la Sala RomaTeatri sembra avere le idee chiare.

Alessandro Tozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *