Supermagic 2018

Torna a Roma il grande festival della magia.

Anche quest’anno la magia è presente a Roma.

Dal 25 gennaio al 4 febbraio, il Teatro Olimpico ospiterà i più grandi maghi, illusionisti e prestigiatori del mondo per la 15° edizione di Supermagic, dal titolo “Miraggi”.

Attraverso numeri di magia, i più grandi prestigiatori/ illusionisti porteranno gli spettatori a percorrere un viaggio dove tutto è un miraggio.

Alcuni dei protagonisti sono per la prima volta a Roma, altri, invece, hanno preso parte a diverse edizioni di Supermagic.

Ad accompagnare il pubblico attraverso questo incredibile viaggio nell’illusione è il grande attore Paolo Perinelli che, nelle vesti di un viaggiatore, simile a un re magio, introduce le varie esibizioni.

I protagonisti sono : Jakob Mathias (Germania), Ellie.K e Jeki Yoo (Corea del Sud),  Marc Métral (Francia), Topas (Germania), Jay Niemi (Finlandia),  James Dimmare (Canada) e con la partecipazione di Remo Pannain.

Tutto il pubblico ha trascorso 2 ore tra lo stupore e la meraviglia, fragorosi applausi rimbombavano ad ogni esecuzione di un numero.

Alcuni numeri, come quello dei volatili di Jay Niemi, sono stati veramente eccezionali , altri un po’ prevedibili ma eseguiti comunque in maniera impeccabile.

Ellie e Jeki si sono cimentati con uno spettacolo stile “Arturo Brachetti”, o almeno ci hanno provato.

Topas neanche quest’anno ha deluso, con la sua faccia simpatica ed i suoi numeri divertenti ha conquistato tutto il pubblico.

Bravissimo anche il numero del ventriloquo Marc Métral, anche se, forse, uno spettacolo di un ventriloquo ha poco a che fare con la magia, ma va bene anche questo.

Bella la scenografia marina di Jakob Mathias.

Adatto e coinvolgente per il pubblico di tutte le età, numeri di magia eleganti, divertenti, colorati è da vedere assolutamente.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *