FIDS-Campionato regionale Molise 2018-

La bufera del 2017, denominata Danzopoli 2, dopo quella del 2010, che ha visto maestri di ballo e giudici intimiditi, combine per decretare i vincitori,   scandali a ripetizione, pentiti, complotti e minacce, ha dato un’immagine un po’ diversa della danza sportiva italiana di come la immaginiamo e desideriamo.

Nonostante ciò, la Gara regionale promossa dalla FIDS- Molise, tenutasi l’8 aprile 2018 presso il Polo degli Eventi a Campobasso, ha riportato lo spettatore a rivivere la danza sportiva come tale: ballerini di qualunque disciplina che incantano giurie e spettatori di tutte le età .

Grande afflusso di pubblico, proveniente da tutta la regione, per assistere alla gara regionale che rappresenta, per qualcuno , un trampolino di lancio per partecipare alle gare nazionali ed internazionali .

La giornata, seppur ha presentato qualche intoppo dal quale è nato un po’ di ritardo costringendo la presentatrice ad accelerare le cose durante le premiazioni finendo per fare un po’ di confusione ( un grande applauso va proprio alla presentatrice rimasta lì, al suo posto, per tutta la giornata), è stata emozionante e la gara si è svolta con regolarità e divertimento.

Più di 200 le categorie che hanno danzato sul parquet di Campobasso, centinaia di ballerini di tutte le età, dai 4 ai 70 anni ed oltre.

La mattinata è iniziata con le gare di categoria D, quelle amatoriali, che hanno visto tanti bambini, ed anche adulti, esibirsi come fossero dei professionisti veri e propri.

Bellissime scenografie e coreografie hanno caratterizzato le diverse scuole di ballo della regione, costumi cuciti su misura che accentuavano i movimenti dei ballerini.

Abbigliamenti colorati e ricchi di paillettes per i balli caraibici e per la danza di coppia hanno, come sempre, quel qualcosa in più che attrae e imbambola lo spettatore.

Entusiasta dell’evento, che è terminato in tarda serata, il sig. Nicola D’Ottavio, presidente della FIDS Molise. Molto stanco, come anche tutti gli altri componenti dell’organizzazione, della giuria e tutto l’entourage, ma soddisfatti della riuscita dell’evento che ha visto tutti i ballerini, vincitori e vinti, contenti e appagati della propria esibizione.

Durante la manifestazione è stato assegnato anche il Trofeo CONI Regione Molise della disciplina Synchro Dance.

Gli ufficiali di gara sono stati Giuseppe Maiorano – Federazione Italiana Danza Sportiva come direttore di gara, Agostino Pellillo – FIDS- come segretario e verbalizzatore. I giudici Alice Batzella – Federazione Italiana Danza Sportiva , Anna Erriquez – New Club Magic Dance 1 , Claudio Lotti – Let’s Dance C.p.d. , Laura Manna – Federazione Italiana Danza Sportiva  e Vincenzo Russo – Federazione Italiana Danza Sportiva hanno decretato vincitori del trofeo il Team Dancing Art Molise ed a seguire il Team Royal Dance.

È stato come sempre emozionante assistere a questa gara, la danza è per tutti e, se fatta in maniera pulita, diverte ed insegna tanto!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *