Variazioni sul tema – dissertazioni visuali

L’arte di Sonia Catalogna in mostra al Caffè Letterario dal 20 al 27 maggio 2018
Mirada Japonesa

Il Giappone visto con occhi stranieri e cosmopoliti; le scomposizioni morandiane e la natura morta. Che si rinnova facendosi monumento all’istante e al quotidiano, per individuare bellezza ed energia anche nel piccolo, nel comune, nel condiviso. Ogni dettaglio del vivere viene ripensato attraverso il filtro della storia dell’arte, custodendone le grandi lezioni e rileggendole nella costruzione di uno stile personale che regala concretezza al sogno e poesia alla materia. E così, i nudi suggeriti da Monet e Picasso. Sospesi tra Primitivismo, Cubismo con accenni al Modernismo sono i lavori di Sonia Catalogna, conciliati in un ideale flusso di ricerca volto all’esplorazione del contemporaneo. Figlia di due paesi, l’artista travalica steccati e confini per perseguire un’arte dal respiro più ampio, contaminata e priva di delimitazioni, così somigliante allo stile che si segnala per il ricorso costante alla tecnica mista. Il risultato consiste, sovente, in un lavoro “sovrastrutturato”, materico e evocativo, nella vigorosa e insieme levigata tridimensionalità suggerita.

Curatori: Pier Luigi Manieri e Valeria Arnaldi

Inaugurazione il 20 maggio alle 19, ingresso libero. Caffè Letterario, via Ostiense 95.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *