IL FOOLLYK SI TINGE ANCORA DI ROSA

Ormai di casa il burlesque delle Cheries Cerises

CHERRY THERAPY

Produzione Asd Les Cheries Cerises

Con Sophie Sapphire, Ann Da Loos, Viridi Flora, Spicy Cookie, Tiger KItty, Baguette Magique

Presenta Margot Satin

Foto Giovanni Trinchese

Foolly, Roma, 11 maggio 2018

 

Le Cheries Cerises stanno diventando una piacevole abitudine del Foollyk e dei suoi frequentatori.

Nell’occasione presentano una serata un pò particolare, caratterizzata da una prima parte dedicata a due allieve di Sophie Sapphire, presidente dell’omonima associazione culturale e insegnante di burlesque, che in questa serata “prendono la patente” di artiste di burlesque, per poi lasciare spazio ad una seconda parte in cui le veterane offrono ciascuna uno dei suoi pezzi forti.

A introdurre la serata perciò le due belle novità: in scena Tiger Kitty, novella geisha, forme in movimento con notevole grazia, sempre accompagnate da un sorriso smagliante, e a seguire Baguette Magique, di nero vestita e dalle lunghe leve, molto a suo agio sui francesismi di Deshabillez moi, anche lei dispensa

sorrisi e ammiccamenti. Nessuna delle due eccede in aggressività o volgarità di sorta, dunque meritano senz’altro il diploma consegnato nelle proprie mani da Sophie Sapphire stessa… il burlesque annovera da questo momento due valide performers in più.

Ed è proprio Sophie Sapphire, in abito da infermiera, a fornire la spiegazione del titolo dello spettacolo: per molte ragazze o anche donne non proprio ragazze, il burlesque rappresenta un riscatto, un colpo di coda dopo certe avversità, o anche semplicemente un colpo di fulmine artistico, dunque in una parola: una terapia!

Fatta la “premiazione” breve intervallo e seconda parte con le Cheries Cerises nel loro abituale splendore, elegantemente presentate dall’ammaliante Margot Satin, abile catalizzatrice delle attenzioni della platea tra un numero e l’altro.

Apre i giochi Ann Da Loos, un vestito di rose, una musica adeguata e la solita classe; prosegue Viridi Flora con l’imperiosa dea Hera, tutti sull’attenti di fronte al carisma; poi è la volta di Spicy Cookie, la giovane del gruppo, spesso nel ruolo di stage kitten ma nella circostanza un’intrigante Pantera Rosa; a chiudere Sophie Sapphire nei panni della Signorina Mambo, maestosa come sempre.

Un gruppo di artiste decise, provocanti, a tratti spregiudicate, ma mai eccessivamente volgari, dotate di mani di velluto anche quando dismettono un pezzo del proprio costume. Un’eleganza e una signorilità provata e comprovata dal gran numero di presenza femminile alle loro serate, dunque non parliamo di squallidi spogliarelli per maschietti allupati, parliamo di classe autentica!

Alessandro Tozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *