Dottori Futurista

Dottori Futurista
Sei opere "riscoperte" degli anni romani.

Dottori FuturistaGalleria d’Arte Moderna di Roma Capitale, 6 Dicembre 2012, Roma

La Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale, sita in via Francesco Crispi, ospita dal 7 Dicembre al 20 Gennaio 2013 la mostra “Dottori Futurista. Sei opere “riscoperte” degli anni romani”.

Le sei opere esposte all’interno di questa nuova galleria romana sono opere inedite e “riscoperte” del maestro dell’Aeropittura Gerardo Dottori, realizzate durante la sua permanenza a Roma.

Le opere esposte sono “Motociclista”, “La Corsa”, “Bozzetto per la decorazione dell’Idroscalo di Ostia”, “Incendio nella Città” e “Famiglia Marinetti”. A queste si aggiunge inoltre “La Natività”, opera che fa parte della collezione della galleria capitolina.

L’opera “Incendio in città”, realizzata negli anni ’20 del secolo scorso, è stata inedita fino al suo recente ritrovamento. Mentre l’opera il “Motociclista”, del 1914, dedicato a Marinetti, rappresenta la prova per eccellenza della partecipazione di Dottori alla prima stagione futurista.

Dottori FuturistaLa corsa” invece, è un’opera che faceva parte del “Trittico della Velocità”, che però l’autore ha deciso successivamente di sostituire con un’altra versione. Il “Bozzetto per la decorazione dell’Idroscalo di Ostia” è realizzato con la tecnica dell’idromatita e ritrovato in un deposito in Francia, assieme ad altri capolavori futuristi.

L’opera che più rappresenta il Futurismo e il rapporto tra Dottori e Marinetti è la tela “Famiglia Marinetti”, unico ritratto del genere, rubato da una delle abitazioni della figlia di Marinetti, ritrovato qualche anno più tardi in Umbria, restaurato.

Dottori FuturistaOpere sensazionali e storiche, di una corrente artistica fortemente creativa, ove i colori “esplodono” in forme quasi astratte, di grande effetto visivo.

La mostra è inoltre corredata di documenti originali dell’epoca, con lettere, immagini fotografiche, riviste, cataloghi e giornali.

Gerardo Dottori è stato il personaggio centrale della seconda stagione futurista a Roma, accanto a Filippo Tommaso Marinetti.

La mostra si può visitare fino al 20 Gennaio 2013.

More from Sara Di Carlo

Si può fare

Il nuovo show di Carlo Conti
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.