MICRO di Michael Crichton

Titolo: Micro

Autore: Michael Crichton, Richard Preston

Traduttore: Comerlati D.

Editore: Garzanti Libri

Pagine: 436

 Trama: Honolulu, Hawaii. Negli uffici deserti della Nanigen Enterprise, una società che si occupa di microtecnologie mediche, regna il silenzio. Tutto sembra in ordine. Se non fosse per tre cadaveri stesi sul freddo bianco pavimento sterile. Sul loro corpo non ci sono segni di lotta, solo dei piccolissimi ma profondi e letali tagli. L’unico indizio trovato sul luogo del delitto è un minuscolo robot, quasi invisibile all’occhio umano, dotato di una sottile lama. La polizia brancola nel buio. Quello che tutti ignorano è che nella foresta hawaiana la Nanigen Enterprise nasconde una base segreta, chiamata Tantalus. Qui è in corso un esperimento biologico rivoluzionario dagli scopi poco puliti che coinvolge milioni di nuovi microrganismi e centinaia di migliaia di batteri mai studiati prima. I dirigenti della Nanigen sono pronti a uccidere chiunque metta i bastoni tra le ruote a questo investimento miliardario. Ma per testare le loro scoperte hanno bisogno della collaborazione di sette entomologi dell’università di Harvard, capitanati da Rick Hutter, esperto di veleni derivati dagli insetti e Danny Minot, studioso dei rapporti di potere nel mondo animale. Una volta che gli scienziati sono approdati alla base Tantalus, si trovano a dover fronteggiare una natura sorprendentemente ostile e pericolosa. La foresta è piena di tranelli e ogni ramo, ogni radice che si insinua nel terreno nascondono minacce mortali, pronte a sopraffarli…

Ultimo libro di Michael Crichton scomparso nel novembre 2008  stroncato da un tumore a soli 66 anni, uscito postumo e ultimato da Richard Preston.

Argomento e ambientazione piuttosto interessanti e insoliti, trama non troppo prevedibile anche se la vicenda è decisamente fantascientifica, e trasporta il lettore in un mondo affascinante e inimmaginabile, supportato però da una reale base scientifica (ne sono testimoni le note di fine libro dove sono citati i testi da cui sono tratte le nozioni scientifiche poi rielaborate e romanzate ai fini della storia).

In questo libro la tecnologia ai limiti della fantascienza, la fa da padrona, si parla di microteconologie, di miniaturizzazione di macchinari e di persone e quindi di microrobot, e della loro avventura in un mondo  dove qualsiasi cosa può essere pericolosa, perfino un innocuo acaro.

I personaggi principali della vicenda sono un gruppo di giovani laureati che vengono invitati alle Hawaii da una misteriosa ma all’avanguardia compagnia biotecnologica, specializzata in microrobotica, con la speranza di un’assunzione; purtroppo però nasce un alterco con l’egocentrico e potente presidente della compagnia (la Nanigen Enterprise appunto) che li porta ad essere miniaturizzati e quindi a dover combattere per le loro vite quasi ogni minuto dell’avventura; d’altro canto gli scienziati però scoprono che questa miniaturizzazione ha portato loro anche delle trasformazioni fisiche che si riveleranno vantaggi preziosi e contribuiranno a salvar loro la vita in diverse occasioni, poichè si ritrovano abbandonati in una sorta di foresta equatoriale, totalmente disarmati potendo contare solo sulle loro conoscenze scientifiche e il loro ingegno.

Contemporaneamente alla disavventura dei giovani scienziati, accadono una serie di eventi nefasti e inspiegabili, quali la morte di tre persone chiuse in una stanza dall’interno e coperte di piccolissimi tagli, e ancora la scomparsa in mare del vicepresidente della Nanigen Enterprise nonché fratello di uno degli scienziati invitati, e per finire un suicidio sospetto; tutte queste morti hanno un collegamento più o meno occulto con la Nanigen Enterprise.

Micro è un romanzo caratterizzato da una trama incalzante e che mescola azione, scienza e tecnologia, in perfetto stile Crichton, più che un romanzo questo libro è un vero e proprio thriller, che ci rende consapevoli del potenziale ancora inesplorato e dell’intelligenza stupefacente nascosta nella natura.

More from Roberta Pandolfi

IL PESCE ROSSO parte seconda

Abbiamo parlato del semplice pesce rosso nell’articolo precedente, ora approfondiremo l’argomento. Innanzitutto...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.