PULP di Charles Bukowsky

TRAMA: Depresso, appesantito da una pancia ingombrante, il conto in rosso, i creditori sempre alle porte, tre matrimoni alle spalle, Nick Belane è un detective, “il più dritto detective di Los Angeles”. Bukowski gioca con un vecchio stereotipo e vi aggiunge la sua filosofia di lucido beone, il suo esistenzialismo da taverna e un pizzico di cupa, autentica disperazione. I bar, le episodiche considerazioni sul destino, il cinismo, l’ormai sbiadito demone del sesso, il fallimento professionale ed esistenziale, insieme alle mere invenzioni narrative, diventano il “pulp” del titolo.

Storia grottesca, un po’ al di fuori dello stereotipo della produzione letteraria di Bukowsky, in sostanza è un giallo dai risvolti assurdi dove un’improbabile procace e formosa cliente incarica il nostro investigatore di ritrovare una persona, e fin qui niente di speciale; la persona da ritrovare guarda caso è un amico (ma non troppo) del nostro autobiografico investigatore privato, che tra mille dubbi e peripezie cercherà di portare a termine l’incarico.

La storia non è costellata di donne bellissime e disponibili come in tutti i romanzi dell’autore, qui appare solo la cliente che non è bellissima ma ha un suo fascino perverso e riesce sempre ad indovinare i pensieri (quasi sempre sconci) dell’investigatore e a stroncarli sul nascere, tra lo stupore e l’incredulità del diretto interessato; alla fine del romanzo si capiranno molte cose, tra cui il motivo della ricerca di questa persona e soprattutto l’identità della committente.

La storia scorre veloce tra dubbi, ricerche e interrogativi e il finale è la giusta conclusione di tutta la vicenda. La scrittura è sempre diretta e schietta, a volte anche troppo ma tutto sommato gradevole e divertente nella sua assurdità.

Autore per molti ma non per tutti, in quanto normalmente utilizza un gergo piuttosto colorito al limite del volgare, tuttavia questo libro è tra i meno “pesanti” della produzione di Bukowsky.

More from Roberta Pandolfi

TUTTO SOMMATO di Gigi Proietti

  Titolo: Tutto sommato Autore: Gigi Proietti Editore: Rizzoli Pagine: 252 Trama:...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.