Easypop Collection – eroi e miti classici

Prorogata fino al 12 maggio la mostra di Roberto Mazzeo a Civita di Bagnoregio!

Il festival Retrottanta è un nuovo format interamente dedicato alla cultura pop degli anni ’80, ideato e organizzato da Carlo Cozzi e Mirco Delle Cese, che si terrà in due fasi: la prima dal 13 aprile al 5 maggio 2019 (mostre e presentazioni) e poi ad agosto (10 giorni di eventi musicali, culturali e di costume).
L’ambizione di Retrottanta è quella di diventare il primo festival italiano ed europeo della cultura pop anni ’80. Faranno parte di questa prima edizione ospiti ed eventi di grande richiamo.

Si comincia a Bagnoregio con la mostra Easypop Collection. Eroi e miti classici di Roberto Mazzeo, con oltre 50 opere esposte tra dipinti, sculture e disegni, allestita a Palazzo Petrangeli Papini, in Via Roma 28, ed inizialmente prevista dal 13 aprile al 5 maggio 2019. Di questi giorni è la notizia della proroga della mostra al 12 maggio!

Easypop Collection di Roberto Mazzeo

L’immaginario della nostra infanzia incontra la scultura classica. Ed ecco che tutto risulta sempre attuale. Le vicende umane, descritte nel passato, oggi contaminate, rinascono.

“…uso i personaggi dei cartoni come fossero tools, strumenti che decontestualizzo dal ruolo originario, rendendoli icone contemporanee”, così si racconta l’artista.

Il lavoro di Easypop si presenta come un perfetto connubio e punto di incontro tra la cultura giapponese e quella europea.

L’artista reinterpreta famosissime opere d’arte classica attraverso l’utilizzo degli anime degli anni ’70 e ’80 che spopolarono in quegli anni ed ottennero un grandissimo successo anche qui in Europa e che tutt’ora godono di un grande seguito.

Come il grande Go Nagai, creatore dei mitici robot si ispirò all’immaginario ed alla tradizione iconografica ellenica, Easypop traccia un ideale percorso al contrario in cui, rielaborando alla maniera tutta italiana, rimescola e rende proprie le icone per renderle nuovamente vive tra classico e contemporaneità. L’esposizione sarà quindi occasione per cogliere e raccontare approcci, similitudini e differenze tra le due culture ed inoltre offre lo spunto per approfondire la conoscenza delle stesse opere classiche citate attraverso il racconto di aneddoti e leggende mitologiche da cui derivano.

Presenterà la mostra, l’artista LIDIA BACHIS, autrice del libro “CANDY CANDY, L’EROINA DI UNA GENERAZIONE“: ” la TV dei ragazzi è stato il mio primo “Museo”. Vedevo i cartoni animati non solo con sana e ludica partecipazione ma come vere e proprie immagini-quadri da fermare nel mio album da disegno. Candy Candy, Heidi, i robot di Go Nagai o la nave pirata di Capitan Harlock sono gli stessi eroi protagonisti nelle opere di Easypop e, da qui, l’idea di presentare la sua mostra. Un immaginario che ci accomuna e a cui entrambi siamo estremamente legati”.

La mostra sarà l’occasione per i giovanissimi di conoscere i favolosi anni 80, per chi quegli anni li ha amati oltre che vissuti, il viaggio dei ricordi, non senza un pizzico di nostalgia.

———————————————

Inaugurazione sabato 13 aprile ore 16.00

———————————————

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO:
tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00

INTERO: € 4,00
RIDOTTI (fino a 14 anni compiuti e over 65): € 2,00

COUPON SCONTO: € 1,00 (valido solo sul costo del biglietto intero: € 3,00 anzichè € 4,00).

Coupon sconto disponibili nei bar e locali di Bagnoregio e alla biglietteria per l’ingresso di Civita di Bagnoregio.

Oppure mostrando in biglietteria una foto con i tag #retrottanta e #easypop_art su FB o INSTAGRAM taggando 5 persone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *