IL BURLESQUE ROSA

L'iniziativa benefica in scena a ottobre
Il Gala di beneficenza  per A. N. D. O. S. nasce da un’idea di Betty Blonde di cui troverete già la storia sul nostro giornale. Una serata di beneficenza per raccogliere fondi a favore di questa associazione ONLUS, che si occupa di aiutare le donne colpite da carcinoma alla mammella a risolvere il loro difficile percorso post operatorio, assistendole nell’organizzazione delle visite e delle cure che le aiuteranno a riprendere in mano la loro vita. Il Gala di beneficenza ottobre rosa nasce con l’intento di proporre tante artiste diverse che vengono da diverse parti d’Italia oltre che da fuori. Un collettivo che unisce forze, emozioni ed esperienze per dar vita a qualcosa di unico ed esplosivo.
Guest star dell’evento la fantastica Wonderful Ginger e Simon the Prince, padrino dell’evento Mirco Fattore, madrina Dina Mazzuccato Schiller. La serata sarà allietata dalla musica dal vivo dei THE SALT&PEPPER BAND, un gruppo che suona jazz,latin jazz e blues. Doverosa è la presentazione di ciascun artista impiegata in questo meraviglioso progetto.
Wonderful Ginger è stata definita “l’eleganza del burlesque italiano”. Per lei il burlesque è l’esaltazione della femminilità, un’esagerazione di noi stesse, è bellezza e intrattenimento per il pubblico, unico e sincero giudice della nostra performance. Vicentina di nascita ma romana d’adozione, ha alle spalle 3 tour a NYC, varie performances a Parigi, si è esibita alla serata di Gala del Montrèal Burlesque Festival 2018 e performa regolarmente a Berlino. I
Il suo fascino italiano e il suo sorriso vi faranno subito innamorare di lei! E’ resident performer al Salone Margherita di Roma.
Simon nasce a Londra, da 10 anni collabora con le più importanti discoteche italiane, battezzato dal Direttore artistico del Cirque du Soir, elegante e raffinato, ballerino, performer, ama giocare con il suo personaggio sia in vesti femminili che maschili, con performance aeree, heels e circensi.
Dina Mazzuccato Schiller  è simbolo di eleganza e portamento. La prima a credere nel burlesque talmente tanto da essere stata la prima a portarla nel Veneto.. ed essere sempre la prima a mettersi in gioco.
Mirko Fattore eccentrico, creativo e ispiratore della nuova visione del teatro, nonché grande promotore del mondo burlesque.
Crazy Cat nasce a Venezia, folle e misteriosa come la sua città unica. Artista poliedrica, si forma nella recitazione e nella danza classica e moderna fino alla danza del ventre. Si innamora del burlesque nel 2013. Da allora performer di burlescque, modella pin up, modella di body painting, insegnante di burlesque e burlesque terapia col progetto “Cicatrici fuori e dentro” facendo tesoro della sua esperienza.
Dizzy Dishes prende il nome dal titolo del primo cartone animato dove Betty Boop diventa protagonista, da personaggio secondario. In questo cortometraggio intitolato “Dizzy Dishes”, uscito in un ormai lontanissimo 9 agosto (anni dopo quella data è nata proprio questa performer, le coincidenze a volte sono incredibili) Betty interpreta una cameriera un pochino imbranata che rompe tutti i piatti, e lascia scompiglio. L’artista è stata descritta infatti non a caso come  un fuoco d’artificio che porta scompiglio ovunque passi, il suo nome d’arte le calza a pennello.
Le Sweet Dolls Alessandria sono uno dei primi gruppi d’Italia (nato nel 2011) di burlesque, retrò, pinup che propongono animazione, feste a tema, corsi di burlesque nella danza e nel fitness. Il gruppo ha partecipato e vinto vari festival e Cristiana De Giglio, la fondatrice, è diventata da quest’anno, direttore del sito nazionale del burlesque “Burlesque News” e producer da anni del festival internazionale Burlypicks Italy. Per questa occasione speciale le Sweet Dolls presentano una coreografia ispirata agli anni ’40 con Cristiana De Giglio e il marito Poison Deluxe che partecipa alla gestione del gruppo, ma attivamente ai balli singoli, di gruppo e come Dj.
💎Crystal’s Devils😈 Spensierate e giocose… L’arte della seduzione le incontra ed inizia a volteggiare assieme a loro, rapendole, divetendole… Tre ragazze, tre caratteri diversi, unite dalla medesima passione : il burlesque. I loro act sempre allegri e spensierati lanciano sempre lo stesso messaggio “Continuare a giocare e divertirsi essendo complici proprio come quando si era bambini”
Lady B. B.  burlesquer, pin up girl e producer di Udin Burlesque Festival, una bomba a orologeria in formato mignon, direttamente dal Friuli. Artista camaleontica, in grado di interpretare personaggi ironici, allegri e spensierati per poi passare alla volta di  femme fatale dotate di conturbante sensualità e carica erotica. Onorata di partecipare e co produrre per Gala Burlesque per A.N.D.O.S.
Lady sweet Love arriva da Padova, è una donna dolce e romantica, ma anche solare ed enigmatica. Il suo colore preferito è il rosso e ama molto viaggiare.
Ha scoperto il burlesque per caso, e se n’è innamorata subito perchè le ha cambiato la vita.
Ann Da Loos spagnola ma italiana d’adozione, con il suo nome ci ricorda la terra del sud da dove viene, da cui ha preso la sensualità, la grinta e l’allegria che ama trasmettere sul palco. Ma per ANDOS la vediamo persa, fuggire da una inquietante presenza tra le brume di una città nordica di fine ‘800.
Sophie Sapphire insegnante di danza sportiva diplomata Coni, presidente dell’associazione SPORTIVA ASD ACSI /CONI”Les Chéries Cérises”… È insegnante di burlesque therapy, perfomer, Pin up woman, press e blogger scrive per due giornali : Sulpalco.it e Burlesque News. Producer ed ideatrice del  “That’s Amore Burlesque Festival Rome”, amante del Vintage e ideatrice della Chambre de Sophie Sapphire dove raccoglie e vende abiti d’epoca in particolare degli anni 50. Style coach di make-up ed acconciature vintage.
Missy Von Claire amante degli anni ’50, del rockabilly jive, del brio sensuale ed ironico delle pin up e dei loro meravigliosi look che ama ricreare. Pin up girl che spesso porta in scena nei suoi act di comic burlesque, genere che predilige. Burlona, burrosissima un po’ birbante, ama divertirsi e divertire il pubblico. Carattere brillante e gioiosa che nasconde sfumature sensuali e cariche di energia, sguardo che seduce dietro a sorrisi maliziosi.
Lulu Txispún & Spee D. Gonzales sono mamma e figlio, come dicono le stesse origini spagnole sono  calienti e divertenti, super energici oltre a essere insegnanti della scuola di burlesque di Barcellona dove anche loro ad ottobre presenteranno uno spettacolo con artiste nazionali e internazionali  lei ha anche una sua linea di cappelli, copricapo, accessori per il burlesque.
Scarlett Moon sembra timida al primo impatto, ma il suo sguardo provocante e sensuale, nasconde una carica di passionalità incredibile, non fatevi ingannare dal suo volto angelico, vi ammalierà con la sua energia.
Cherry Valentine di origini italiane residente a Barcellona, scoprì il meraviglioso mondo del Burlesque più di 10 anni fa da Milano e da lì non ha smesso di seguirlo con passione anche nei suoi viaggi in Inghilterra e in Spagna, fino a diventare performer attiva circa 2 anni fa a Barcellona, periodo nel quale ha partecipato a vari festival ed eventi in Europa. Il suo stile è la sperimentazione, crea e si mette in gioco in ogni numero e in ogni personaggio con ogni fibra del suo essere, per lei il Burlesque non è solo una superba arte, ma una vera e propria filosofia di vita, da seguire e condividere. Oltre che performer è ideatrice della marca Crystalia, con la quale crea artigianalmente accessori e complementi per sè e per altre performer.
Marzia Bortolotti
More from Redazione Sul Palco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.