MATCH-HOMMY

"Kriminel" dall'album "Prey for Haiti"

La canzone è inserita in uno dei suoi progetti più ambiziosi e definitivi che prende il nome di “Pray for Haiti”.

Mach-Hommy parla del suo conflitto interiore come membro della diaspora haitiana. “Gran parte della nostra energia psicologica è tipo, divisa tra due posti perché dobbiamo essere dove siamo”, “Ma anche noi… non possiamo andarcene da dove veniamo.”

In “Kriminel”, cuore del suo album Pray for Haiti, rappa un verso inquietante sul prezzo di tutto ciò che viene mandato a casa e di ciò che la casa rimanda indietro. Il ritmo riproduce una voce spettrale mentre una parata di membri della famiglia viene a fargli visita nel sonno. Mentre è sveglio, un altro cugino gli ricorda di “mandare quel fottuto MoneyGram prima che crolli”.

Alternando tra creolo e inglese, Mach canta preoccupato mentre descrive una vita in costante comunione con le tragedie del passato e un presente incerto.

Antonio Alberto Di Santo

More from Redazione Sul Palco

SERATA VINTAGE AL KILL JOY

Presentati gli abiti della Chambre de Sophie e appaluditi i Four Vegas
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.