LA RICERCA LETTERARIA DI MARTINA MICHELANGELI

 

quando “Passione” si bacia con “Ragione”

“Il lavoro di Martina Michelangeli apporta un fondamentale contributo alla letteratura, non solo italiana e non solo contemporanea, ma al mondo intero, con qualcosa che è destinato a essere studiato nelle scuole del futuro. L’autrice suggerisce nuovi spunti di lettura e approfondimento del capolavoro dantesco. La sua grande cultura lo rende possibile, insieme alla sua determinazione nel lavoro di ricerca di prove storiche e di tesi dimostrative. Il nobile obiettivo di Martina Michelangeli è portare in alto la cultura italiana, lo sta facendo da protagonista, da grande storica ed esperta di successo. E il tempo lo confermerà.”

(dalla motivazione al 1° Premio del Concorso Letterario “Premio Dante Alighieri 2015” della EA Editore)

Martina Michelangeli  è una giovane studiosa e divulgatrice culturale italiana. Ella coniuga in modo sapiente conoscenze specifiche legate ai testi, gli autori e l’esegesi letteraria, ad eccezionali doti comunicative. Passione e Ragione nel suo lavoro costituiscono un binomio ben più profondo del bacio della rima, nel senso in cui la Michelangeli ha dato al suo progetto di ricerca ali e membra per abbracciare il collettivo, sino a rendere fruibile ai più ciò che è notoriamente appannaggio delle università e delle accademie. Per far questo, dopo aver appreso dell’importante “premio dantesco” ricevuto dalla EA Editore, ha deciso di tornare in Italia, muovendosi dalla città di Londra in cui viveva e lavorava da tre anni, per dar corpo a quello che nel giro di pochi anni si sarebbe rivelato ben più di un mero sogno comucativo, e portando il suo “format” legato a Dante e “La Divina Commedia”, nei più prestigiosi luoghi della nostra penisola, coinvolgendo nel progetto associazioni culturali, artisti, attori, e musicisti. Chi ha avuto il pregio di credere nella sua scommessa, ha potuto accogliere nel proprio spazio fisico ed animico, un lavoro multidisciplinare di primissimo ordine, sospeso tra lezione storico/letteraria, teatro, musica e poesia.

Nata a Marino nel 1989, docente di Discipline Letterarie, dopo gli studi scientifici, la laurea in Lettere Moderne presso l’Università di Roma “Tor Vergata” e la laurea Magistrale in Scienze del Testo presso l’Università di Roma “La Sapienza” Martina Michelangeli ha concentrato la sua attenzione nel campo critico-filologico, in particolare riguardo gli studi danteschi. Nel febbraio 2012 la “Società Editrice Dante Alighieri SRL” ha pubblicato in ebook la sua tesi triennale. Ha collaborato con il laboratorio di Scienze del Testo per la trascrizione del manoscritto del “Fiore”, opera attribuita a Dante Alighieri, e della “vida” e la “razo” del trovatore Arnaut Daniel. Nel marzo 2014 la “Edizioni Galassia Arte” ha pubblicato un saggio sullo studio delle rime della “Divina Commedia”. Nell’aprile 2014 la “Edizioni Accademiche Italiane” ha pubblicato la sua tesi di laurea magistrale come pubblicazione scientifica. Nel luglio 2014 la “Edizioni Progetto Cultura” ha pubblicato il saggio di critica dantesca “Le Egloghe di Dante Alighieri”.

Dal febbraio 2014 cura eventi culturali per la divulgazione della letteratura italiana, appoggiandosi a caffè letterari ed associazioni culturali.  Presso il Caffè Letterario Mameli27, a Roma in zona Trastevere, dall’ottobre 2017 ha curato la rubrica poetica “A parlar di Dante”, per la divulgazione della “Divina Commedia” di Dante Alighieri, con la collaborazione di artisti nel campo musicale e del teatro. Nel 2017 è stato presentato il suo spettacolo originale e inedito “Donna m’apparve…Nelle dolci rime d’amore”, presso il Museo Casa di Dante a Firenze. Nel 2018 lo stesso spettacolo è stato scelto dal Comitato di Torino della Società Dante Alighieri, per la “Giornata Internazionale della Donna”. Nel 2019 il suo spettacolo originale ed inedito “A filar versi – Faber e il Medioevo” ha aperto La Notte Medievale, nella manifestazione della Primavera Medievale di Bevagna. Insieme al suo ruolo di docente, sostiene la divulgazione della cultura e della letteratura italiana tramite i social, con i suoi canali LETTERATURARTE e collabora con la rivista Corriere d’Europa per le sezioni di Letteratura e Linguaggio. E’ socia dell’A.C. SENZA FRONTIERE ONLUS (con cui organizza gli eventi di LetteraturArte, tra cui una significativa performance a Bevagna, http://www.senzafrontiereonlus.it/a-filar-versi-fabrizio-de-andre-e-il-medioevo-martina michelangeli/), e lavora assieme al Circolo del cinema Mark-Film della Sala Lepanto, con cui ha svolto gli eventi “fra cinema e letteratura”, tra cui una splendida serata dedicata a Giacomo Leopardi.

Martina Michelangeli fa parte di quel virtuoso apostolato culturale di cui il nostro paese ha grandemente bisogno, specie in questo momento di lenta e difficile ripresa economica e sociale. Mai come in questo “contesto” storico, abbiamo bisogno di bellezza e comprensione dell’eredità artistico-letteraria tramandataci dai geni del nostro “monumentale” passato italico. Persone come Martina Michelangeli possono schiuderci le porte di questo sapere rendendocelo vivo, se solo siamo disponibili a lasciarci coinvolgere nel loro colto, profondo e travolgente entusiasmo.

External links and references

http://www.anaso.it/2018/03/06/donna/ (Intervista)

http://pauranka.it/cultura/letteratura/bene-e-male-nella-divina-commedia-martina-michelangeli-rilegge-linferno-di-dante/ (Intervista)

https://www.facebook.com/letteratur.arte/

https://www.spreaker.com/show/4402643

More from Roberta Pandolfi

GIALLO ARGENTO

  Titolo: Giallo Argento, Un film di Dario Argento Attori: Adrien Brody,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.