Backtrack (Nazi regression)

Il peso delle vite passate

Backtrack (Nazi regression)
di: Tom Sands
con: Mark Drake (Ralph Lowe), Rosie Akerman (Claudia Werner), Miles Jovian (Lukas Burke), Sophie Barker (Andrea Carver), Julian Glover (the old man).

Su Indiecinema, piattaforma di cinema indipendente, un originale thriller dal retrogusto horror su regressione e vite passate. È Backtrack: nazi regression, di Tom Sands (da non confondere con il Backtrack di Michael Petroni con Adrien Brody)

Ralph, ossessionato da incubi ricorrenti, accetta di sperimentare una regressione nelle vite passate con l’aiuto dell’amica Claudia. Scopre così di essere stato un comandante nazista in missione segreta in Gran Bretagna nel 1940, con lo scopo di seminare il terrore nel Paese. Organizza allora un campeggio nei luoghi visti nella sua regressione insieme a Claudia ed ai rispettivi fidanzati, il piacione Lukas e la bella Andrea, segretamente amanti. Ma il passato che lo perseguita nei sogni non è così passato, ed i quattro ragazzi si troveranno coinvolti in una spirale di violenza e vendetta per i crimini commessi quasi settant’anni prima.

Il tema della regressione nelle vite passate è di per sé interessante, come accattivanti sono i continui riferimenti nella storia ai registri akashi ed al karma ed i protagonisti principali, Ralph e Claudia, mentre i comprimari suscitano il giusto grado di antipatia e compassione per la loro ingenua stupidità (comune un po’ a tutti in realtà). La storia ha qualche punto oscuro nelle scene più dichiaratamente di azione, mentre l’horror si riduce a qualche sadica tortura, però il thriller funziona, i meccanismi ben incastrati scorrono perfettamente ed il racconto è condito da un pizzico di ironia che lo rende assolutamente piacevole.

Michela Aloisi

Tags from the story
,
More from Redazione Sul Palco

Jojo Rabbit

Un Hitler per amico
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.