FOUR TET

"Only human"

“Only Human” di Four Tet è nata come un montaggio dancefloor di “Afraid” di Nelly Furtado, la traccia di apertura del suo album ormai iconico del 2006 Loose.

Come racconta Four Tet, gli è capitato di ascoltare la canzone originale e ha iniziato a lavorarci sopra quasi per scherzo, sovrapponendo le voci di Furtado e chiudendole in sfrigolanti charleston e percussioni.

La sua rielaborazione si è rapidamente fatta strada da DJ a DJ (come tendono a fare questi remix non ufficiali), apparendo in un set di Peggy Gou, Ben UFO e altri, prima di essere finalmente pubblicata ufficialmente.

La traccia in sé è brillantezza minimalista, ma la storia delle origini della canzone e la sua potenza da dancefloor sono ciò che la rende un ascolto avvincente.

Antonio Alberto Di Santo

More from Redazione Sul Palco

LE DONNE DI REBIBBIA COLPISCONO ANCORA

Stavolta mettono le mani nientemeno che su Shakespeare
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.