IL TEMPO VISSUTO DELLA PANDEMIA

di Paola Di Persia e Accursio Gennaro

Il tempo vissuto della pandemia è il primo libro scritto da psicologi della Sapienza (nella circostanza Paola Di Persia e Accursio Gennario per Piccin editore) che affronta i processi psicologici e socioambientali che la pandemia ha sviluppato.

Gli autori hanno voluto restituire e far riflettere sul senso dell’umano che, attraverso la spiritualità e il senso di comunità, rende l’uomo capace di essere per l’altro.

Il libro approfondisce i cambiamenti della nostra vita che l’irruenza della pandemia ha creato. Molto profonde sono le pagine sui conflitti emozionali e le condizioni di disagio psicologico che hanno creato il vuoto della solitudone, dell’emarginazione e della sofferenza.

Graznde spazio è stato dato al sentire della sofferenza dei lavoratori i quali hanno perso la dignità non avendo più un lavoro. A tutti coloro che non hanno avuto voce e non hanno potuto esprimere la disperazione che nessun tempo potrà mai dimenticare.

Il libro ripercorre gli stati emozionali approdando alla riflessione della preghiera che assume nuovi volti indicibili: il volto del mistero.

Valentina De Paola

Tags from the story
,
More from Redazione Sul Palco

LE PORTE DELL’ ALDILÀ / BRÁNA DO PODSVĚTÍ

Inaugurazione: lunedì 2 marzo 2020 alle ore 17:30
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.