Graphiste

La prima mostra itinerante di illustrazione al femminile

.

Strange Opera presenta

Graphiste

La prima mostra itinerante di illustrazione al femminile

a cura di Rossana Calbi

dal 26 ottobre al 20 novembre 2021
inaugurazione martedì, 26 ottobre, h. 18.30

Graphiste. torna a Roma e chiude con l’undicesima tappa il suo percorso da Risma Bookshop, quartiere Pigneto.

La prima e unica mostra itinerante dedicata all’illustrazione al femminile è arrivata al suo termine, dopo aver girato per tutta Italia, torna nella città dove è stata ideata dalla sua curatrice Rossana Calbi e sarà ospite della settimana dell’arte romana: RAW 2021.

Un progetto iniziato nel 2015 nella Capitale, da Sacripante Gallery, e successivamente ospitato nelle gallerie italiane, amaneï a Salina (ME), ARTime Gallery a Latina, Bonobolabo a Ravenna, Gocce d’Autore a Potenza e Coffeshirt ad Ancona, nei festival d’arte: Ratatà a Macerata, Cotonfioc a Genova, Beu-Beu Art Festival a Badia a Ruoti (AR); nello spazio istituzionale di Palazzo Risolo a Specchia (LE), termina il suo cammino in una libreria: il luogo in cui le illustratrici, a cui è dedicato il progetto, da sempre esprimono i loro racconti con le immagini.

Undici tappe e undici illustratrici sempre in mostra, per un racconto che ha coinvolto 21 artiste nel suo percorso. Si è voluto giocare con il numero undici, in mostra ci sono sempre state undici illustratrici, tutte con un differente rapporto con l’editoria, con un’attenzione a differenti forme d’arte e non esclusivamente al lavoro su carta.

Undici artiste con percorsi e iter diversi che attraversano scultura, pittura, street art, e altre espressioni artistiche che portano alle pagine.

In ogni tappa Graphiste ha sempre proposto una mostra diversa al suo pubblico, ospitando una nuova illustratrice, in occasione della Rome Art Week, la mostra supportata dall’associazione Strange Opera e dallo Studio d’Arte Candeloro, presenta il lavoro di  Martina Vanda.

Martina Vanda vive e opera a Roma, città in cui è nata. Si diploma allo IED in illustrazione e vince una borsa di studio all’Ecole d’architécture intérieure et d’art graphique ESAG Phenningen di Parigi. Dopo la specializzazione in Francia si trasferisce a Barcellona dove si appassiona alla ceramica d’alta temperatura e prosegue la specializzazione in materia studiando con maestri tra cui Jeff Shapiro.

Il suo percorso espositivo si articola in Italia e all’estero, ricordiamo la sua partecipazione alla BIB Biennale di Bratislava (2012), CJBook Award Korea (2010), Premio Qwerty (2010) e la XII Biennial BCJEM, in Italia è presente nella Mostra Illustartori di Bologna nel 2012, 2015, 2016.

I suoi picture books sono pubblicati in Italia, Francia, Spagna, Messico, Cile e Cina, ed il suo primo libro illustrato Estela, grita muy fuerte! È stato adottato dal Governo del Messico.
Dal 2012 dirige le autoedizioni della TunnellingP, un’etichetta indipendente con cui pubblica e distribuisce i suoi libri d’artista e stampe d’arte nei bookshop museali tra cui il MAXXI, MACRO, PALAEXPO e il Printed Matter Ink di New York.

Martedì, 26 ottobre, dalle ore 18.30, ospite della libreria al Pigneto specializzata in illustrazione e fumetto, Risma Bookshop, Graphiste con Marta Bianchi, Giulia Caliò, Marialaura Fedi, Letizia Iannaccone, Grazia La Padula, Daria Palotti, Daria Petrilli, Nadia Sgaramella, Elisa Talentino, Daniela Tieni e Martina Vanda.

Risma Bookshop | via Augusto Dulceri 51 | Pigneto | Roma Orari
dal martedì al giovedì 16.00–20.00
venerdì e sabato 10.00–13.00 |  16.00 20.00

Written By
More from Stefano Coccia

LA VITA SECONDO JOHN CUSACK

Tra citazioni cinefile e sofferti stati esistenziali, un altro spettacolo carico di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.