SPAGNA PER OGNI MESE DELL’ANNO

Una terra con bellezze di ogni specie

Dal 25 al 30 Ottobre di quest’anno, sono tornato di nuovo in Spagna, dopo un periodo di assenza, dovuto alle problematiche che tutti conosciamo.

Ho potuto visitare una città che era nei miei desideri: Bilbao.

Città che si è trasformata radicalmente: nel passato polo industriale, oggi meta culturale con molte attrattive.

Tornare in Spagna, mi ha permesso di poter testare in prima persona la sicurezza dei luoghi e il rigido rispetto delle norme a tutela della salute pubblica.

La Spagna è stata da sempre una delle mie mete preferite.

Il primo viaggio lo effettuai nel 1985, quando andai per la prima volta nell’isola di Tenerife (arcipelago delle Canarie) che allora si apriva al mercato turistico italiano.

In Spagna, ci sono tornato tante volte, visitando le sue meravigliose città, sia quelle più conosciute (Barcellona, Madrid, Valencia, Siviglia, Malaga) sia quelle meno conosciute ma che hanno un patrimonio immenso di cultura e di attrattive per ogni tipologia di viaggiatore.

Grazie ad un favorevole clima e avendo un panorama di eventi, feste, ricorrenze che si sviluppano nell’arco dei 365 giorni, è una di quelle mete dove si può andare in qualsiasi periodo dell’anno.

Si possono organizzare dei “city break” per chi ha poco tempo a disposizione o vuole semplicemente concedersi un breve periodo di soggiorno per andare a visitare una delle sue tante città: Madrid, Barcellona, Siviglia, Malaga, Valencia, servite da una capillare offerta di voli diretti che ottimizzano il viaggio.

Per chi ha più tempo sarebbe opportuno non limitarsi a dei veloci weekend e soffermarsi di più in modo da poter approfondire tanti aspetti che sfuggono in un veloce viaggio.

Ci sono parti della Spagna, dove una permanenza maggiore e un’attenta pianificazione del viaggio, permettono di viverle di più e scoprire cose che non si possono avere in un viaggio più breve.

La regione della Galizia con Santiago de Compostela; la provincia Basca con Bilbao, San Sebastian; la provincia di Jaen con Ubeda e Baeza; la provincia di Almeria con i deserti, resi famosi dai film western di Sergio Leone.

Ne ho elencate alcune a titolo di esempio ma la lista è molto più articolata.

La Spagna si è conquistata il primato come destinazione per gli amanti della cucina e del vino.

Alcuni degli chef stellati più famosi del mondo sono spagnoli e hanno ristoranti dislocati in tutto il territorio, isole comprese.

L’enoturismo è un ulteriore motivo per andare in Spagna: si possono organizzare tour personalizzati nella regione della Rioja, unendo l’esperienza enologica all’esperienza culturale.

Per chi ha come motivazione il richiamo della spiritualità, trova in Spagna tante occasioni per un viaggio più intimo: il Cammino di Santiago ne è un esempio (2021/2022 Anno Giacobeo).

Per coloro che cercano il mare bello, incontaminato abbiamo l’imbarazzo della scelta, con mete che si possono vivere anche in inverno (le Canarie con Tenerife, Lanzarote, Fuerteventura, Gran Canaria).

Coste e isole (Baleari e Canarie) con offerta di alberghi per tutti i gusti e le aspettative.

Per gli amanti del lusso, dell’esclusività, della massima raffinatezza, ci sono strutture da sogno, con la possibilità di creare itinerari e programmi dove non ci sono limiti.

Per gli sposi in viaggio di nozze o per chi vuole festeggiare una ricorrenza, contatti in loco per creare delle esperienze adatte all’occasione.

Per gruppi aziendali che vogliono scegliere la Spagna come meta di un “viaggio di lavoro”, ci sono location idonee ad ospitare gruppi di qualsiasi numero.

Sport per tutti: cicloturismo, surf, trekking, barche a vela e tanto altro, per ogni amante della vita all’aria aperta in salute.

Sono così innamorato della Spagna, ho così tanto desiderio di poterla far conoscere a più persone, che ho creato già da qualche anno un sito dedicato solo a questa destinazione.

Potete prendere informazioni e suggerimenti sul mio sito

Spagna esperienze e viaggi

Sono a vostra disposizione per l’organizzazione del vostro viaggio in terra spagnola.

Mi potete contattare inviando una mail a spagna@santodavid.it, o chiamandomi sul numero di telefono 3404643745.

Concordiamo una consulenza gratuita per pianificare il viaggio e successivamente vi sarà presentata una proposta che, se da voi accettata, sarà da me gestita con la Società di turismo con cui collaboro in qualità di consulente turistico e di cui ho la Direzione Tecnica.

La Spagna vi aspetta.

Santo David

More from Redazione Sul Palco

GAETA, UNA PIACEVOLE SCOPERTA

Mare e borgo medievale le attrazioni
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.