NO, NON SIAMO CAMBIATI

In programma a Roma, presso il Teatro Trastevere, domenica 8 maggio!

.

Kirolandia

in collaborazione con il

Centro Culturale Artemia

presentano

Andrea Alessio Cavarretta – Raffaella Ceres – Gabriele Ceres – Flavia Mitolo

in

NO, NON SIAMO CAMBIATI

Parola musica arte laboratorio

Progetto nato da uno scritto di Andrea Alessio Cavarretta

 Direzione artistica: Andrea Alessio Cavarretta – Coordinamento pedagogico: Raffaella Ceres

Testo: Andrea Alessio Cavarretta

Reading: Andrea Alessio Cavarretta e Raffaella Ceres

Musiche live: Gabriele Ceres alla chitarra

Percorso espositivo: opere di Flavia Mitolo

Laboratorio: Raffaella Ceres

Organizzazione: Giovanni Palmieri

Assistente all’organizzazione: Claudia Cianchi

Outfit di scena curato da: Melametto di Melania Moneta

Allestimento: Adriano Morra

Grafica locandina: Maria Paola Canepa

(con disegno di Giovanni Palmieri ed estratto pittorico di Flavia Mitolo)

Media partner: CulturSocialArt di Sissi Corrado

 Teatro Trastevere – domenica 8 maggio 2022 ore 11:00

via Jacopa de’ Settesoli 3,  Roma

Ufficio stampa Teatro Trastevere: Vania Lai vanialai1975@gmail.com 3388940447
Ufficio Stampa Kirolandia: Giovanni Palmieri kirolandia@gmail.com

 “…come l’acqua che cade dal cielo come una goccia che viene dopo una goccia e dopo ne viene un’altra…”

Kirolandia in collaborazione con il Centro Culturale Artemia presentano il progetto NO, NON SIAMO CAMBIATI parola musica arte laboratorio, nato dall’omonimo testo dello scrittore metropolitano Andrea Alessio Cavarretta, domenica 8 maggio 2022 ore 11.00 al Teatro Trastevere di Roma. Con la direzione artistica di Andrea Alessio Cavarretta, il coordinamento pedagogico di Raffaella Ceres e l’organizzazione di Giovanni Palmieri prende forma un percorso artistico-laboratoriale che si snoda nel reading di NO, NON SIAMO CAMBIATI – incastonata la filastrocca NINO IL GERMOGLINO di Andrea Alessio Cavarretta, con le voci di Andrea Alessio Cavarretta e Raffaella Ceres accompagnati da Gabriele Ceres alla chitarra attraverso i suoi inediti musicali, immersi nell’esposizione delle opere pittoriche di Flavia Mitolo, a completare la narrazione il momento di laboratorio condiviso. L’abbigliamento di scena è curato da Melania Moneta (Melametto) in particolare la creazione-gonna indossata per la fiaba.

Nel tempo si cambia, gli eventi ci cambiano, non del tutto e non per sempre… così no, in fin dei conti non siamo cambiati e non cambieremo mai. E poi? Ci sono e ci saranno sempre la pioggia, le stelle, gli sguardi, i baci, lo sbocciare di un fiore. Un viaggio pensato per tutti e per tutte le età, un racconto per stare insieme, un momento per ritrovarsi e dirsi pronti di nuovo anche a mettersi in gioco.

Il progetto sarà successivamente presentato al Centro Culturale Artemia, in replica serale, venerdì 10 giugno 2022.

Si ringraziano: Giovanna Onofri per le foto di Raffaella Ceres e Gabriele Ceres; Federica Flavoni per la foto di Andrea Alessio Cavarretta.

La durata prevista dell’evento è di circa 1 ora e 30 minuti.

 

Written By
More from Stefano Coccia

Molto rumore per Facebook

Maurizio Canforini, autore del libro, ci parla di questa storia d’amore, odio...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.