Fuori in 60 minuti

Al Teatro Marconi è di scena la comicità!

Fuori in 60 minuti
Arena Teatro Marconi
3 luglio 2022
Marconi Teatro Festival
Di M. D’Angelo, M. Plini e M. Elia
Regia Poi Ve lo Dico
Con Marco D’Angelo e Manuel Plini

Metti una calda sera d’estate romana, un palco all’aperto, l’accogliente arena del Teatro Marconi, e un duo (con un piccolo irresistibile ospite a sorpresa verso il finale) istrionico e talentuoso; mescola tutto, e goditi il risultato: una serata spassosa ed esilarante in cui Marco D’Angelo e Manuel Plini fanno da mattatori, con sketch che giocano con ironia con l’attualità e non solo, tra travestimenti, gags e simpatici battibecchi.

Uno spettacolo ‘fuori in 60 minuti‘, e mentre il cronometro di Alexa scandisce il tempo rimasto, l’inarrestabile duo porta in scena centralinisti di call center laureati che adattano la propria specializzazione ad ‘interpretare una parte’ per l’azienda, dallo straniero alla quota rosa, improbabili bebè, e al contempo si raccontano e raccontano come in una serata di stand up comedy, mentre la classica contrapposizione comica tra clown bianco e clown rosso fa capolino tra le righe, lasciando spazio finanche… al bello della diretta.

Fuori in 60 minuti era in nuce da due anni; ma prima il Covid e la guerra… e poi la guerra e il Covid… cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia; o forse si: “e poi arrivarono i cinghiali”. A Roma, almeno. E chi scrive sa esattamente di cosa parla, avendone trovato uno a pasteggiare nottetempo al cassonetto di rifiuti sotto casa già due volte. Ma di cinghiali si parlerà, forse, nel prossimo spettacolo dei Poi ve lo dico; questo si è concluso con la poesia (rivisitata) di Dante: nel mezzo del cammin parla di Covid e guerra… “perché non sia più l’odio ma l’amor che move il sol e le altre stelle”. E le risate, quelle che nascono dal cuore: quelle di cui ci fanno dono i cuori sensibili degli artisti come Marco D’Angelo e Manuel Plini.

Michela Aloisi

 

More from Redazione Sul Palco

ART HUG ROMA-MAROCCO

Un abbraccio interculturale lungo un'intera mostra
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.