Stabile, il corto di Luca Di Paolo

Un gran bel cammino, da RO.MENS al Molo Film Festival

Stabile ma in un certo senso anche instabile, ovvero mobile, in transito, estroso. O semplicemente inquieto come il suo protagonista (ben interpretato da Gabriele Fiore), che però un suo “centro di gravità permanente” riuscirà infine a trovarlo, grazie all’aiuto calibrato e costante della sua terapeuta, impersonata dall’altrettanto brava Elena Di Cioccio.

E l’irrequietezza (per non liquidarla più asetticamente quale instabilità) è passata quindi di peso a questo intenso cortometraggio, Stabile del cineasta emergente Luca Di Paolo (già autore di lavori che hanno ricevuto in passato riconoscimenti significativi, come Voci, Viaggio nei mondi dei piccoli istanti che ci dividono, Deathmate o il più recente Nun posso morì a Samba), prodotto da RO.MENS con il patrocinio di RAI e Roma Capitale e già proiettato per l’appunto il 30 settembre 2022 al Teatro Tor Bella Monaca, nell’ambito della prima edizione di RO.MENS il festival della salute mentale (26 settembre – 2 ottobre 2022); ma ora, a sugellare quel percorso che lo porterà il 19 ottobre nell’ormai consueta cornice del Caffè Letterario, l’Associazione Ponte Milvio ha deciso di proiettare di e premiare il cortometraggio nella categoria “fuori concorso” del MOLO FILM FEST ’22, conferendogli tale riconoscimento per la sua valenza artistica, culturale e sociale.

Un bel connubio quello che vede coinvolti RO.MENS e MOLO FILM FEST ’22, iniziative tra loro solidali nel voler far conoscere al pubblico la storia, raccontata con semplicità ma emotivamente molto carica, di un giovane che fa fatica ad accettare la separazione dei genitori e il conseguente abbandono da parte del padre, tanto da reagire all’inizio in maniera sconnessa, disordinata, scomposta. Sarà però l’intervento sempre molto centrato della sua psicologa, Simona, a consentirgli di superare quel trauma, quelle tracce di disagio mentale, destinate fortunatamente a essere accantonate assieme al pur curioso e simpatico pupazzo che fino ad allora le aveva come assorbite.

Written By
More from Stefano Coccia

L’IMPERATRICE

Notte psicomagica dedicata alla vita straordinaria di NIKI DE SAINT PHALLE
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.