TRITTICO D’ARTISTA

Selezione personale di opere in mostra con l’esposizione TRILOGY di PAOLO “MAKKA” MACCARI

.

Officine Beat – Kirolandia – Cultursocialart
Presentano
TRITTICO D’ARTISTA
Selezione personale di opere in mostra

Prima esposizione
con
PAOLO “MAKKA” MACCARI
“TRILOGY”

A cura di Andrea Alessio Cavarretta #scrittoremetropolitano
Presenta: Stefania Visconti
Organizzazione: Giovanni Palmieri e Sissi Corrado

OFFICINE BEAT
Via degli Equi 29, Roma – San Lorenzo
Apertura esposizione: 17 dicembre 2022, ore 18.30
Opere esposte fino al 20 gennaio 2023

OFFICINE BEAT, KIROLANDIA e CULTURSOCIALART danno inizio sabato 17 dicembre alle ore 18.30 presso il cocktail bar bistrot OFFICINE BEAT di Roma al format d’arte TRITTICO D’ARTISTA Selezione personale di opere in mostra con l’esposizione TRILOGY di PAOLO “MAKKA” MACCARI, a cura di Andrea Alessio Cavarretta, presentazione di Stefania Visconti, organizzazione di Giovanni Palmieri e Sissi Corrado.

È proprio OFFICINE BEAT, tra i locali più glamour della Capitale, nel quartiere San Lorenzo, ad ospitare TRITTICO D’ARTISTA personale di opere in mostra, un’idea tesa a costruire un singolare percorso che chiama ad esporre sei artisti, da dicembre a maggio, uno per ogni mese, con tre opere legate tra loro da uno specifico concept. Un viaggio tra diversificate idee e forme espressive che si concluderà in una collettiva volta a riassumere i molteplici concetti superandoli in un unico colpo d’occhio.

La prima esposizione è di PAOLO “MAKKA” MACCARI, artista eclettico che riesce a sorprendere attraverso ogni suo acquerello denso di significati anche nascosti tutti da scrutare in profondità. MAKKA si propone al pubblico con TRILOGY, l’apertura della sua esposizione personale è fissata per sabato 17 dicembre alle ore 18.30.

Stefania Visconti conduce la presentazione dell’artista e delle sue opere, che saranno svelate alle ore 19.00 anche in diretta social. Sarà proprio lei, insieme all’ideatore e curatore del format Andrea Alessio Cavarretta #scrittoremetropolitano a coinvolgere PALO MACCARI nel racconto del suo trittico.

TRILOGY di PAOLO “MAKKA” MACCARI potrà essere ammirata fino al 20 gennaio 2023, dopodiché sarà la volta del secondo artista.

La foto che ritrae l’artista è di Marzio Picchiarini

Bio – Paolo “Makka” Maccari
Maremmano a Roma, per un pelo appartiene alla generazione X. Il disegno ad acquerello è il suo tratto distintivo e si potrebbe considerare un autodidatta che ha iniziato tardi, alla soglia dei 50 anni, ma, in quel momento, è già un architetto e, per numerosi studi e pubblicazioni, uno storico dell’urbanistica.
Con gli anni e la frequentazione del disegno tecnico e digitale affronta la nuova strada della ritrattistica alla quale si avvicina con un approccio di costruzione geometrica. Dopo il timbro da professionista, arriva così anche quello del Makka che rappresenta il suo pseudonimo identificativo.
I social hanno una parte considerevole nel suo percorso artistico: inizia proprio dai selfie delle immagini profilo dei suoi contatti, li estrae dall’effimero dei byte informatici materializzandoli su cartoncino. La sua produzione continua e costante dei disegni, ispirati al suo vissuto ed al bagaglio culturale, spazia dai corpi queer, ai volti di amici e di icone pop, a scorci urbani, a particolari architettonici fino a still Life contemporanei costantemente condivisa nell’universo del web, spesso gratificato anche da mostre e riconoscimenti pubblici.

OFFICINE BEAT
Via degli Equi 29, Roma – San Lorenzo
Tel. 06 9521 8779 – officine.beat@gmail.com
Esposizione con ingresso libero negli orari di apertura del locale.

Ufficio stampa Kirolandia
info@kirolandia.com

Written By
More from Stefano Coccia

DANIELE MALAVOLTA STRIKES BACK

Imminente l’inizio delle riprese del thriller Notte di quiete: ecco il resoconto...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.